Home Politica A Nettuno eventi e musica ma senza “botti”, il Comune vieta l’utilizzo

A Nettuno eventi e musica ma senza “botti”, il Comune vieta l’utilizzo

232
Tutto pronto per il grande evento gratuito per la notte di Capodanno che si terrà a partire dalle 22 di oggi in Piazza Cesare Battisti a Nettuno. Questa mattina si è tenuta la commissione Pubblico Spettacolo, ultimo atto burocratico per dello spettacolo che vedrà alternarsi sul palco nettunese il comico Alessandro Serra (Colorado Caffè e Zelig) e Roberto Icaro con la sua apprezzatissima Cover Band di Renato Zero che allieteranno i cittadini e i turisti fino alle 3 di notte accogliendo tutti insieme l’arrivo del 2020. I grandi eventi proseguiranno poi nel nuovo anno. Il giorno di Capodanno alle 17, sempre in Piazza Battisti, la magica atmosfera del Gospel con l’esibizione di Joyce Taylor accompagnata dal Coro Italian Singer. Gli appuntamenti non finiscono qui. Il 2 gennaio, ancora in piazza Battisti, dalle 17 protagonista sarà la musica italiana con la Tribute Band di Luciano Ligabue, mentre il 3 gennaio si balla, sempre a partire dalle 17, con il Tributo Ufficiale ad una delle Rock Band più amate di sempre.
Un ultimo dell’anno ed un inizio 2020 all’insegna della musica e del divertimento, ma anche della sicurezza. Per le giornate del 31 dicembre 2019 e del 1 gennaio 2020, il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola ha emesso un’ordinanza che vieta l’utilizzo di petardi, botti e artefici pirotecnici per la tutela della pubblica incolumità. Sarà, inoltre, vietata l’introduzione e l’utilizzo di spray urticanti e la vendita di bevande per asporto in bottiglie di vetro per la tutela della sicurezza urbana. Con l’occasione il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola e tutta l’Amministrazione comunale augurano un sereno 2020 a tutta la cittadinanza.