Home Politica Al via dopo Natale i lavori di rifacimento sulla Nettunense ad Anzio

Al via dopo Natale i lavori di rifacimento sulla Nettunense ad Anzio

1182
L'incidente segnalato sulla Nettunense

“Questa mattina, con la potatura delle alberature, sono iniziati i lavori per la sistemazione e la messa in sicurezza della Statale Nettunense, nel tratto compreso tra Anzio ed Aprilia. Ultimato questo primo intervento, sempre eseguito dall’Astral, dopo le festività natalizie, partiranno i lavori per la realizzazione del nuovo manto stradale e della nuova segnaletica. Ringraziamo l’Astral e l’Amministratore Antonio Mallamo, per aver dato seguito alle nostre varie istanze e per aver iniziato da Anzio l’importante intervento”.

Lo ha affermato l’Assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Ranucci, che sta seguendo la vicenda per velocizzare l’avvio dell’importante intervento, finalizzato alla messa in sicurezza di una delle arterie più pericolose d’Italia. I lavori dell’Astral, per ridurre al minimo i disagi stradali, saranno espletati nelle ore notturne. L’assessore Ranucci ci Tine poi a ringraziare personalmente Paolo Tariciotti e il consigliere Angelo Mercuri per l’impegno profuso per arrivare a questo importantissimo risultato.

Lungo la litoranea Ardeatina, invece, procedono spediti i lavori per la realizzazione dei nuovi marciapiedi, dell’illuminazione artistica a led, dell’arredo urbano, di una nuova area parcheggio e per il completamento della pista ciclabile, nel tratto compreso tra lo stabilimento Lido Garda e l’inizio di Via Fanciulla d’Anzio. Allo stesso tempo, ad Anzio Colonia, è in corso l’intervento per il recupero della Sorgente Acqua del Turco. I lavori ad Anzio Colonia sono propedeutici al recupero dei fabbricati esistenti ed alla realizzazione dell’arredo urbano nell’intera area, della nuova illuminazione e di spazi pubblici fruibili ai cittadini, nelle vicinanze di un suggestivo tratto di costa.

“Si tratta di opere importanti – ha concluso il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis – che rientrano nel piano delle opere pubbliche per la riqualificazione della Città e delle principali vie di collegamento. Con il nuovo Bilancio, che approveremo in Consiglio entro fine anno, intensificheremo gli interventi comunali su strade, condotte, scuole, per dare risposte concrete alla cittadinanza”.