Home Politica Il Laboratorio di buona politica con i commercianti: “Servono posti auto”

Il Laboratorio di buona politica con i commercianti: “Servono posti auto”

955
La nuova pista ciclabile di Nettuno

La pista ciclabile di Nettuno, che ora prosegue in piazza Mazzini e lungomare Matteotti, è al centro dell’attenzione del “Laboratorio di Buona Politica”, il quale è vicino ai commercianti che hanno visto sparire, sotto le festività Natalizie, decine di posti auto a discapito delle loro attività. “Noi siamo assolutamente favorevoli alla pista ciclabile – spiega Paolo Gatti, del laboratorio – che però non può essere un’opera fine a se stessa e, soprattutto, prima di essere realizzata, era indispensabile creare altri parcheggi. Noi del Laboratorio siamo convinti che vada studiato un percorso pedonale che consenta alle famiglie di poter camminare a piedi all’interno della piazza, collegando il Borgo e piazza del Mercato ed ovviamente, cosa più importante, creare nuovi parcheggi in aree limitrofe al centro”.
Gatti ci spiega che il malcontento dei commercianti è altissimo, i lavori svolti durante questo periodo dell’anno hanno congestionato il traffico di Nettuno centro, inoltre i clienti dei vari esercizi commerciali non hanno più possibilità di fermarsi. È una situazione davvero drammatica quando, continua Gatti: ”basterebbe poco. Ci vogliono dei progetti seri, che individuino aree già note dove poter realizzare posti auto. La piazza, invece, dovrebbe divenire un’area sempre più bella, completamente illuminata, con spazi per i bambini, panchine fruibili, attrazioni e con molte parti pedonali, come in tutte le città turistiche di Italia e del Mondo. Nettuno ha tutte le potenzialità per divenire una città fortemente attrattiva- continua Gatti- immaginiamo i bambini che possano correre liberi e vivere appieno non solo il Borgo ma parte della Piazza Mazzini, con collegamenti fino al Forte Sangallo, a Piazza del Mercato ed alle strade limitrofe, e come loro i turisti”.
A breve perciò, proprio per trovare soluzioni costruttive il “Laboratorio di Buona Politica” si recherà dal sindaco Sandro Coppola, per sottoporre alcuni progetti volti a risolvere il problema parcheggi nel più breve tempo possibile. “Nettuno – conclude – deve molto ai commercianti che tengono viva la città e sono la vera forza economica del paese. Il nostro Laboratorio gli è vicino e faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità per far sì che questa situazione di disagio venga risolta e venga migliorata la città”.