Home Cultura e Spettacolo Addio a Luigi Cardarelli, grande giornalista e persona di carattere

Addio a Luigi Cardarelli, grande giornalista e persona di carattere

553

Non è facile sapersi districare per anni nel mondo dell’informazione, avere a che fare con la politica e con le brutte notizie. Riuscire a trattare con i giornalisti (brutta gente) e con gli Editori (anche peggio) e restare una persona integra, educata, persino piacevole. Ci è riuscito fino all’ultimo Luigi Cardarelli, storico cronica sta Latina, poi Direttore di Latina oggi nel periodo più difficile, quello con Ciarrapico Editore, ed infine approdato al quotidiano La Provincia di Latina dove ha chiuso la sua carriera irripetibile. Cardarelli ci ha lasciato nei giorni scorsi e si è portato via un mestiere antico e bellissimo che oggi cambia di continuo, insegue i nuovi media e perde per strada ogni giorno autorevolezza e tutele ma anche spessore e attenzione. E lascia Latina e quanti lo hanno conosciuto un po’ più poveri. Cardarelli è stato anche il mio Direttore e si è fatto molto apprezzare non solo per il lavoro che riusciva a fare ma perché rendeva chiara ogni giorno la differenza tra il risultato e quello che avrebbe dovuto essere. E perché era un uomo appassionato di musica, di letture, di sapere. Un uomo a cui piaceva ragionare in un mondo che cerca sempre meno di usare la testa. Ciao Direttore mi mancherai.

Elisabetta Bonanni