Home Politica Il consigliere Alicandri replica a Biccari e alla Alessandrini: “Inadeguati”

Il consigliere Alicandri replica a Biccari e alla Alessandrini: “Inadeguati”

414
Il consigliere Roberto Alicandri

“Dispiace leggere le reazioni dei consiglieri Biccari ed Alessandrini (li cito per ordine di apparizione sulla stampa). Dispiace perché ancora una volta invece di pensare ai problemi evidenti e alla mancanza assoluta di soluzioni, si cerca di sviare il problema attaccando me ed il consigliere Federici. Se il problema è il mio passato di amministratore faccio presente ad entrambi che ho terminato di governare da più di un lustro e che comunque molti di quelli che governavano allora sono direttamente o indirettamente seduti nei banchi dell’attuale maggioranza. Quindi se la mia fedeltà alle mie idee politiche è considerata un vulnus è un vostro cruccio di cui mi farò una ragione. Ebbene si, non ho abbandonato la nave e non sono il tipo da farlo nemmeno in futuro. Ma questo non c’entra a mio modo di vedere con la situazione che abbiamo sollevato. Il problema che Nettuno si allaga ad ogni pioggia resta, i disagi che i cittadini devono sopportare permangono eppure invece di prendersi le proprie responsabilità i consiglieri Biccari ed Alessandrini se la prendono con l’opposizione che ha semplicemente palesato una inadeguatezza che ha evidenziato fin dal primo consiglio comunale. Tutta questa storia ricorda tanto chi invece di guardare la luna guarda il dito di chi la indica”. Così in una nota stampa il consigliere Roberto Alicandri.