Home Politica Alicandri e Federici: “Alle cerimonia della PA invitati solo politici della Lega”

Alicandri e Federici: “Alle cerimonia della PA invitati solo politici della Lega”

193
I consiglieri comunali Alicandri e Federici

“Ci dispiace essere sempre bastian contrari ma anche questa volta siamo costretti a far notare l’ennesima buccia di banana sulla quale è scivolata l’amministrazione Coppola”. Lo scrivono in una nota stampa i consiglieri comunali di opposizione a Nettuno Roberto Alicandri e Marco Federici. 
“Nella giornata di ieri è stata inaugurata l’accademia della pubblica amministrazione, proposta qualche tempo fa in consiglio comunale dall’assessore Roda, sostenuta e votata all’unanimità da tutti i consiglieri comunali di tutti gli schieramenti. Bene, ieri alla inaugurazione sono stati invitati solo esponenti della Lega (europarlamentari, senatori, deputati consiglieri regionali e sindaci) tanto da far sembrare questa istituzione alla stregua di una scuola di partito.
Scelta che è sembrata statisticamente voluta (e non casuale) visto che i leghisti sono rappresentativi per una quota inferiore al 10% nelle istituzioni e nei comuni che questa accademia coinvolgerà. Ci ha stupito quindi non solo la mancanza di sensibilità istituzionale nel non invitare nessuna figura politica dello schieramento del centro sinistra o dei cinque stelle ma anche quella di ignorare scientificamente anche le altre forze che sostengono questa maggioranza (Forza Italia e Fratelli d’Italia). Lo facciamo notare perché a nostro modo di vedere quando si tratta di eventi istituzionali non si può pensare di far fare passerella ad una forza politica, anche se se ne fa parte, dimenticando colpevolmente che più ampia è la partecipazione istituzionale dell’arco costituzionale ad un evento più autorevole ed efficace è l’effetto che si ottiene e si evitano nel nostro caso alla città le ennesime cadute di stile e le conseguenti brutte figure”.