Home Politica Mancini e Sanetti: “Spesi 200mila euro in più per la ciclabile, soldi...

Mancini e Sanetti: “Spesi 200mila euro in più per la ciclabile, soldi tolti alle strade”

294
I consiglieri Mancini e Sanetti
“Dopo la scelta di far pagare ai nettunesi il servizio dell’Università Civica, attualmente inesistente, l’amministrazione di centrodestra si adopera per altro bel regalo di Natale”. Lo scrivono in una nota stampa i consiglieri comunali di opposizione Daniele Mancini e Simona Sanetti.
“Apprendiamo dagli atti pubblici deliberati in questi giorni dall’attuale maggioranza, che l’opera di riqualificazione del litorale non costerà 1 milione e 11 mila euro come previsto ma bensì 1 milione e 220 mila euro. Questo potrebbe anche essere nell’ordine delle cose se non fosse che i 186 mila euro di aumento di spesa vengano tolti dalla manutenzione straordinaria delle strade. In parole povere dalla sicurezza stradale della città, dalle buche del centro e della periferia. Questa è una scelta inopportuna fatta di chi ci governa. Una maggioranza che procede senza alcuna programmazione proiettata ai proseliti sui social networks perché è molto più facile apparire che agire faticosamente e responsabilmente nell’interesse dei cittadini.  E questo lo evidenzia la loro condotta: nessuna commissione, nessun confronto in consiglio comunale, nessun comunicato ufficiale sulle scelte e soprattutto nessuna spiegazione ai nettunesi. Eppure hanno annunciato un piano straordinario per messa in sicurezza delle strade. Le loro scelte smentiscono ogni loro promessa. Perché evitano il confronto? Che senso ha parlare di collaborazione per il bene di Nettuno? Aumentano le spese e diminuiscono i servizi, ecco la sintesi del loro operato. Ma noi non ci facciamo spaventare. Continueremo la nostra opera di informazione e azione  per il bene di tutti i cittadini e di chi vive la nostra Nettuno”.