Home Attualità Feste a Nettuno, concerti ed eventi in piazza in attesa di Babbo...

Feste a Nettuno, concerti ed eventi in piazza in attesa di Babbo Natale

2468

Nettuno si prepara ad un grande Natale, con tanti eventi e un festa di fine anno da ricordare. A stabilire il massimo impegno per portare avanti degli eventi che rendano la festa più bella dell’anno indimenticabile la Giunta comunale che, con un atto di indirizzo,  ha deliberato i fondi necessari e il calendario di massima di eventi che verranno proposti ai cittadini durante il periodo che va dall’8 dicembre al 6 gennaio. Il costo degli eventi, fino alla chiusura con la Befana e delle luminarie ammonterà, complessivamente, a 72mila euro. Nel programma degli eventi sono state coinvolte le Associazioni cittadine, i quartieri, i commercianti che hanno voluto partecipare ad un progetto collettivo, ma anche gli edifici storici del Comune. Quindi saranno coinvolte la Corale Città di Nettuno, il complesso bandistico Angelo Castellani, l’associazione Stella del Mare e l’Ente Nettunese Sacre Rappresentazioni e la Proloco di Nettuno. Il costo delle luminarie, come annunciato dall’assessore Alessandro Mauro ai commercianti in un incontro conoscitivo, ammonta a 10.000 mila euro che saranno gestiti dalla Pro Loco “Città di Nettuno” che ha accesso agli allacci Enel a costi scontati. Costerà invece 6.200 l’allestimento della casa di Babbo Natale al Forte Sangallo, un evento attesissimo dai bambini che avranno modo di consegnare le loro letterine e fare una foto con il Babbo più amato da tutti. Altri 7.000 euro saranno utilizzati per una serie di eventi che riguardano i più piccoli, 5.000 invece andranno ai quartieri per la realizzazione di addobbi natalizi periferici. Negli anni precedenti pochissimo era stato fatto per abbellire. tema natalizio fuori dal centro non senza polemiche per chi si sente sempre ‘troppo lontano’. Altri 6mila euro sono stati stanziati per iniziative solidali in attesa della Befana che porta doni a tutti ma soprattutto a chi ne ha più bisogno. Per i service degli eventi di piazza e la SIAE e per il necessario piano della sicurezza sono stati stanziati 28.223 di cui 19.223 euro per gli artisti e 9.000 euro per i costi accessori. L’obiettivo è fare le cose in grande. A breve la pubblicazione del bando per tutti coloro che sono interessati a prendere parte alle Feste.