Home Attualità Tavola rotonda sulla violenza di genere, il 25 novembre all’Ospedale dei Castelli

Tavola rotonda sulla violenza di genere, il 25 novembre all’Ospedale dei Castelli

79

Si terrà il prossimo 25 novembre, presso il Nuovo Ospedale dei Castelli un convegno contro la violenza di genere dal titolo: “Noi possiamo Insieme… contro la violenza sulle donne”. All’iniziativa prenderanno parte tutti i comuni firmatari del protocollo antiviolenza, tra cui Anzio e Nettuno che saranno rappresentati a diversi livelli, sia con il personale medico dirigenziale dell’Ospedale Riuniti che con la presenza di rappresentanze Istituzionali visto anche il grande risultato del Settore Servizi sociali del Comune di Nettuno che ha ottenuto l’apertura di un centro antiviolenza proprio nel comune del Tridente che fa riferimento al soprabito che include Anzio, Ardea e Pomezia.

A portare i saluti istituzionali Narciso Mostarda Direttore Generale Asl Roma 6, insieme a Francesco Prete Procuratore delle repubblica a Velletri, Alessio D’amato Assessore alla Sanità ed Integrazione socio sanitaria della Regione Lazio e Eleonora Mattia Consigliere regionale e Presidente IX Commissione Regione Lazio. Tra i relatori Diana Russo, Sostituto Procuratore Velletri, Flori Degrassi Direttore Generale Asl Roma 2 e Rosalia Spallino, Dirigente dell’USR per il Lazio.

La Tavola Rotonda si propone di affrontare insieme quella che è considerata una vera e propria questione sociale”. Interverranno i Coordinatori dei Distretti e dei CAV del Centro Antiviolenza «Piccoli Passi», Ariccia, del Centro Antiviolenza ‘Ricomincio da me’, di Rocca Priora e del centro Marielle Franco di Nettuno.