Home Attualità L’Associazione il Tridente replica sulle luminarie di Natale: “Faremo da soli”

L’Associazione il Tridente replica sulle luminarie di Natale: “Faremo da soli”

469

Luglio 2019 è diventato un punto di partenza importante per tutti noi che con la costituzione dell’Associazione commerciale Il Tridente, abbiamo voluto mettere a disposizione il nostro piccolo contributo per la citta’ e per tutto il tessuto commerciale nettunese.
Ad oggi, le attività commerciali che hanno voluto partecipare con la propria iscrizione all’Associazioni sono già 150, e con la presente intendiamo prima di tutto ringraziare loro, che hanno creduto al nostro progetto (creare coesione tra i titolari delle attività commerciali operanti sul territorio del comune di Nettuno ed incentivarne la partecipazione attiva alla vita comunitaria – Statuto Il Tridente).
Questo risultato, lungi dall’essere un punto di arrivo, ci sprona per un continuo miglioramento e sviluppo dell’associazione: il prossimo progetto a cui stiamo lavorando in questi giorni consiste nella creazione di servizi agli iscritti; in questa sede invitiamo i liberi professionisti che fossero interessati all’iscrizione nella nostra associazione come referenti nella propria materia in modo che gli iscritti possano avere la possibilità di contattare consulenze specializzate con facilità. Stiamo inoltre procedendo alla sottoscrizione di convenzioni con attività commerciali che possano fornire sconti e riduzioni agli iscritti. A tali riguardi ricordiamo che La nostra pagina facebook ed il nostro sito internet www.commerciantinettuno.it sono attive per contatti, iscrizioni e confronto. Purtroppo, dato l’impegno quotidiano nelle nostre attivita’, non sempre riusciamo ad utilizzare la stampa per le nostre comunicazioni, ma siamo sempre disponibili e raggiungibili da tutti i cittadini.
Con la nostra attività sul territorio siamo intenzionati a lavorare al miglioramento delle offerte culturali e ricreative da offire ai nostri concittadini; in riferimento a questo è nostra intenzione ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla caccia al tesoro organizzata in occasione della festa di Halloween: piu’ di 150 bambini si sono iscritti. IL successo è stato reso possibile in primo luogo grazie agli associati che, personalmente hanno apportato il proprio contributo mettendo a disposizione premi per la gioia dei bambini che si sono divertiti enormemente.
Per la nostra associazione è di fondamentale importanza la creazione di un rapporto costante e propositivo con l’amministrazione comunale.
In tal senso abbiamo partecipato alle varie riunioni sollecitate dall’Assessore Mauro e dall’Assessore Ludovisi con le altre associazioni commercianti per la preparazione alle prossime festività natalizie, giornate molto importanti per le nostre attività commerciali. Nel corso di queste riunioni l’amministrazione comunale ha offerto un contributo di € 10000,00 per le luminarie natalizie, a fronte di due preventivi, € 26.500 ed € 29.000
A seguito dell’assemblea dei soci de “Il Tridente” avvenuta in data 7 novembre, sollecitata per uno scambio con i nostri associati, gli stessi quasi all’unanimità hanno ritenuto opportuno rinunciare alle luminarie natalizie per varie motivazioni, non ultimo il risultato deludente dell’allestimento natalizio dello scorso anno e le difficoltà economiche che molte attività stanno vivendo.
In virtu’ della particolare festività ed in linea con lo spirito che il Natale dovrebbe suscitare, gli associati hanno proposto nel corso dell’assemblea di poter destinare il totale del contributo comunale all’acquisto di un macchinario per l’ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno oppure a partecipare all’acquisto di un pulmino per disabili.
Nella stessa assemblea gli associati hanno concordato nell’elaborare un progetto armonico tra tutte le vie che aderiranno al fine di provvedere ognuno per proprio conto, all’allestimento natalizio.
Riteniamo opportuno in questa sede, in ultimo, prendere le distanze dalle dichiarazioni di chi, in maniera poco limpida e palese, si nasconde dietro sigle sconosciute. La nostra associazione, nello spirito del proprio statuto ed a difesa delle opinioni dei propri iscritti, in un‘ottica di trasparenza dell’agire, nei comunicati pubblici, così come in ogni altra azione, è convinta di dover assumere le proprie responsabilità. Conseguentemente non ritiene giusto far proprie opinioni ed esternazioni altrui. La strada per migliorare la città e la sua vivibilità è sicuramente lunga ma abbiamo ottime possibilità con la collaborazione delle tanti menti creative che popolano la nostra bella Città di Nettuno. Certi della comprensione e del vostro sostegno”. La nota è firmata dall’Associazione commercianti Il Tridente.