Home Politica Carandente, 5 stelle Nettuno: “Nettuno aderisca alla campagna

Carandente, 5 stelle Nettuno: “Nettuno aderisca alla campagna

208
Luigi Carandente

Il consigliere comunale del Movimento 5 stelle di Nettuno Luigi Carandente ricorda all’Amministrazione comunale una campagna nazionale a cui può aderire.

“Alberi per il Futuro – spiega – è un’iniziativa che si occupa di piantare alberi nelle nostre aree urbane. Si tratta di forestazione urbana, un processo che contribuisce a migliorare le condizioni ambientali dei suoi abitanti, indicata anche dagli stessi progetti delle Nazioni Unite come una delle opere di mitigazioni ambientali necessarie per combattere i cambiamenti climatici.
Ogni albero assorbe intorno ai 15 kg di CO2 e produce ossigeno per 2,5 esseri umani. Ma non solo. Un albero assorbe e blocca le polveri sottili, incamera ozono e migliora il microclima. La creazione di boschi urbani aiuta il contenimento dell’inquinamento, sia acustico che dell’aria e favorisce la biodiversità. La forestazione urbana contribuisce anche all’abbassamento delle temperature di 1-2 gradi e previene il consumo del suolo.

Alberi per il Futuro è un modo di lasciare un segno tangibile del nostro passaggio, migliorando il posto in cui viviamo. Se ben curati, gli alberi che piantiamo oggi, regaleranno ombra e benessere alle generazioni future.

Questa iniziativa, giunta ormai alla quinta edizione, è molto importante per noi del MoVimento 5 Stelle, sia perché l’ha ideata Gianroberto Casaleggio sia perché rappresenta un’azione concreta ed efficace per la salvaguardia dell’ambiente e la cura del nostro territorio, un’attività che svolgiamo senza bandiere né simboli politici, perché l’ambiente è di tutti e vogliamo che vi prendano parte tanti cittadini e famiglie, indipendentemente dall’appartenenza politica”

Dal 2015 ad oggi, grazie alla nostra mobilitazione in coincidenza con la Giornata nazionale degli Alberi, sono stati messi a dimora 40.000 alberi e arbusti in 200 città italiane, ma ogni anno l’obiettivo è fare di più e meglio: lo dobbiamo al nostro Pianeta e al nostro futuro.

Ad oggi nel nostro Comune in campo ambientale sono stati mossi importanti passi, come l’approvazione della nostra mozione sul #PlasticFree o quella sul #RedditoEnergetico, iniziative che a lungo termine risulteranno in benefici ambientali dei quali tutti noi potremmo goderne. È necessario però continuare su questa strada, aumentando di volta in volta il tiro e la completezza delle iniziative: “Alberi per il futuro” agisce proprio in questa ottica di circolo virtuoso.

Realizzarla nel nostro Comune richiederebbe semplicemente di individuare in collaborazione con gli uffici preposti aree verdi di proprietà comunale dove mettere a dimora in data 16 e 17 novembre 2019 un numero di alberi congruo da concordare tra le parti, per la creazione di una fascia boscata/bosco urbano oppure implementare la dotazione arborea di un parco pubblico o fascia verde esistente.

Per queste motivazioni auspico che il nostro Comune partecipi a questa importante iniziativa che abbiamo segnalato nei giusti canali istituzionali: un piccolo passo per un risultato più grande”.