Home Cultura e Spettacolo Nasce la pagina Facebook A K’ Sì Fìo? per tramandare la Nettunesità

Nasce la pagina Facebook A K’ Sì Fìo? per tramandare la Nettunesità

792

A K’ Sì Fìo? Gruppo Facebook di Nettunesi DOC & VIP: in 50 giorni 3500 iscritti… un successone.
L’idea è nata all’Amministratore Nando Barcaglioni, una sera d’agosto quella del 27 per la precisione, al fresco dell’Agro Pontino, voleva essere un gioco su Facebook per pochi: è divenuto un web-successo. Un Gruppo sul quale non si parla di politica, non si vende ne si compra nulla non si offende e critica nessuno, un luogo di incontro tra Nettunesi nati a Nettuno e ovunque nel Mondo o comunque residenti nella Perla del Tirreno. Si può postare di tutto, foto, poesie, canzoni, fatti, leggende, storie, video tutto legato dalla “Nettunesità”.
Si parla e si scrive “preferibilmente” in Dialetto Nettunese. E’ bello parlare in dialetto poichè è un veicolo di vivacità popolare, uno scrigno di saperi che fluiscono spontanei dalla mente di chi li ha coltivati nel tempo e si adagiano nella cultura del presente senza fatica e senza ripensamenti. Nettuno ha il suo vernacolo di saggezza popolare, di schietta onestà, di propensione al dialogo. Il Gruppo è stato pensato con il solo scopo di tutelare il patrimonio linguistico locale partendo dal presupposto che esso sia un bene inestimabile, da tramandare. Qui si postano termini, foto di famiglia, filmati, modi di dire, usi, fatti veri e leggende del Popolo Nettunese quello che si riunisce  nel Centro Ideale del centro antico della Città, “Piazza Colonna” e la sua inconfondibile “Funtanella cò l’acqua de Carano” simbolo antico  dell’appartenenza verace Nettunese. Nascere o vivere a Nettuno non è un caso… è un privilegio … la storia della nostra Città … parla”. Così in una nota stampa Nando Barcaglioni.