Home Cronaca Rapina alla Sigma di Nettuno, esplosi diversi colpi: ferito un cliente

Rapina alla Sigma di Nettuno, esplosi diversi colpi: ferito un cliente

1696

Una serata di terrore quella di ieri al Supermercato Sigma di via Aldo Moro e Cretarossa a Nettuno, finita con un cliente del negozio ferito di striscio ad una gamba. I due malviventi, spregiudicati e pronti a tutto, dopo aver rubato un motorino nella zona si sono diretti, entrambi armati di pistola e con un casco integrale che gli copriva il volto, alle casse del Supermercato. Le armi dei due, dei revolver vecchio modello, hanno indotto alcuni clienti a pensare fossero delle scacciacani, ma non era vero. I coraggiosi avventori della Sigma hanno aggredito il malvivente alla cassa che stava portando via i soldi e il rapinatore ha iniziato a sparare. Sono stati esplosi più colpi, uno dei quali ha raggiunto un uomo ad una gamba, causandogli una ferita di striscio fortunatamente non grave. All’interno del Supermercato era presente anche un carabiniere in borghese che stava facendo la spesa e che, sentiti i colpi di pistola è subito intervenuto. Il militare è andato incontro al secondo rapinatore, per bloccare la fuga, e questo appena lo ha visto gli ha sparato contro, fortunatamente mancandolo. Nel giro di pochissimo è sopraggiunta un’auto dei carabinieri e i due malviventi sono stati fermati e arrestati. Quindi sono stati portati in Carcere a Velletri per le accuse di rapina aggravata, porto e detenzione illegale di armi da fuoco e lesioni aggravate. I militari hanno posto sotto sequestro le due pistole e  il motorino rubato. A finire dietro le sbarre un 40enne della zona e un 50enne di Roma. Entrambi giudicati criminali pericolosi.