Home Attualità Un mare di volontari ad Anzio per ripulire la spiaggia alle Grotte...

Un mare di volontari ad Anzio per ripulire la spiaggia alle Grotte di Nerone

328
Sono stati una marea, circa 100 i volontari che questa mattina si sono dati appuntamento ad Anzio, per pulire l’area archeologica della Villa Imperiale di Nerone. L’iniziativa è stata realizzata da Legambiente per la campagna: “Puliamo il mondo 2019”. Tra gli altri, a prendere parte all’evento, anche gli studenti del Liceo Innocenzo XII di Anzio, ma anche dell’Itis di Nettuno. Presenti i boy scout, i soci del Circolo “Le Rondini” di Legambiente Anzio Nettuno, che hanno ripulito l’area archelogica anche oltre i cancelli, e si sono impegnati a portare fin sulla strada i tantissimi rifiuti sparsi in giro. I volontari hanno rinvenuto ogni genere di immondizia, dalla plastica, al vetro, frutto dell’inciviltà di chi frequenta una delle spiagge più belle d’Italia. Erano presenti anche numerosi sacchi neri di spazzatura raccolta sulla spiaggia e buttata nell’area archeologica mai rimossi.