Home Politica Tre interruzioni, salta la capigruppo a Nettuno: tutti dal Sindaco

Tre interruzioni, salta la capigruppo a Nettuno: tutti dal Sindaco

810
Il Comune di Nettuno

I lavori della conferenza dei capigruppo in programma questa mattina a Nettuno per stabilire i punti da inserire all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale di Nettuno sono stati interrotti tre volte prima da un assessore, poi da un consigliere della Lega e infine dal fratello di un consigliere. Tutti e tre hanno chiesto più volte quanto mancava alla fine perché, a quanto pare, per una serie di disguidi organizzativi, la stessa sala era stata prenotata per due commissioni e anche per la Capigruppo, ognuno evidentemente all’insaputa dell’altro.
Alla seconda interruzione i capigruppo, sia di maggioranza che di opposizione, hanno interrotto l’incontro e chiamato il sindaco Alessandro Coppola per fare presente la situazione e per chiedere garanzie sul corretto svolgimento della seduta.
Al primo cittadino è stato fatto presente quello che era successo e il sindaco, dopo aver ascoltato tutti, ha replicato ai capigruppo che studierà un modo per monitorare gli accessi negli uffici comunali. La riunione è quindi ripresa, alle 11,30, alla presenza del Sindaco, quando la porta è stata riaperta per la terza volta dal consigliere della Lega Antonio Biccari che aveva prenotato la sala per le 11 per la Commissione lavori pubblici, e atteso per mezz’ora, con i consiglieri comunali in attesa decisamente poco felici. Alla fine i capigruppo, esasperati, si sono alzati e se ne sono andati.