Home Primo Piano Al via il progetto della Latina Anzio Pallanuoto ‘Nuoto e Pallanuoto nelle scuole’

Al via il progetto della Latina Anzio Pallanuoto ‘Nuoto e Pallanuoto nelle scuole’

111

Al via il progetto della Latina Anzio Pallanuoto ‘Nuoto e Pallanuoto nelle scuole’ fortemente voluta dal Presidente Damiani. Ringraziamo la Madre Superiora Suor Carmelina Militello dell’Istituto Madre Pie Filippini di Anzio per il bellissimo evento di ieri.
Amaurys Perez, campione del mondo, personaggio noto anche per le sue molteplici partecipazioni televisive e Federico Lapenna, pluricampione Italiano e nazionale azzurro, hanno presentato le attività natatorie del nuoto e Pallanuoto.

Una iniziativa di promozione delle attività in acqua con le sue benefiche funzioni nella crescita dei bambini. La pratica degli sport acquatici e la frequentazione regolare della piscina sono ideali per mantenere una buona salute. Sono infatti tantissimi i benefici. Questi sport fanno sentir bene, aiutano a ritrovare le sensazioni che si provavano quando si era nella pancia della mamma, distende i muscoli, rilassa la mente e scioglie lo stress. Ieri è stato un grandissimo successo, tantissimi bambini e bambine hanno riempito il teatro dell’Istituto Madre Pie Filippini ad Anzio in ogni ordine di posti insieme ai loro genitori.

L’invito finale da parte dei nostri grandi campioni a venire in piscina per una sessione di prove gratuite affiancati dai campioni della pallanuoto. Una bellissima giornata

“E’ partito il progetto di portare nelle scuole elementari e medie il nuoto e la Pallanuoto – ha detto il Presidente Damiani – più in generale le discipline natatorie. Ritengo fondamentale promuovere le attività natatorie tra i bambini, attività benefiche per la crescita e lo sviluppo fisico e psichico dei piccoli. Abbiamo coinvolto due personaggi di spicco che, da bambini sono entrati in piscina, Perez e La Penna, grandi campioni che hanno portato in alto i colori della nostra Italia. Il primo Campione del mondo ed il secondo pluricampione Italiano a dimostrazione della nostra volontà di portare ad Anzio personaggi di spicco della Pallanuoto Italiana ed Internazionale. Ringrazio l’Istituto delle Madri Pie Filippine di Anzio che ci hanno ospitato ed hanno apprezzato la nostra iniziativa. Continueremo su tutte le scuole di Anzio e Nettuno, due città di mare dove, le attività natatorie devono rappresentare lo sport di base per i nostri piccoli”.