Home Attualità Iniziano le attività all’Itis Trafelli di Nettuno, ecco il piano di accoglienza

Iniziano le attività all’Itis Trafelli di Nettuno, ecco il piano di accoglienza

271
L'ingresso dell'Itis Trafelli

Inizio delle attività all’Itis Trafelli. Ad accogliere studenti e genitori è la nuova dirigente scolastica Professoressa Alessandra Savarese che ha dichiarato con entusiasmo di avere la prospettiva di seguire il percorso degli studenti e della comunità educante tutta per un periodo lungo e, comunque, non inferiore a sei anni. In un clima di ospitalità e fiducia, ha prospettato un futuro ricco di attività che rappresentano humus per il terreno già fertile dell’Istituto Trafelli che, ancora coinvolto nella celebrazione del cinquantenario, darà il miglior riscontro alle tante attese.

Una settimana d’inizio anno scolastico caratterizzata da un piano di accoglienza per le classi prime con percorsi didattico-educativi volti soprattutto ad accompagnare i giovani studenti alla progressiva acquisizione del senso di appartenenza alla comunità del Trafelli nonché ad acquisire conoscenze necessarie per affrontare il percorso d’istruzione e formazione.

Tutte le classi prime hanno partecipato a tutti i moduli caratterizzati da attività specifiche e curati da docenti e non solo, tutti diretti dall’impegnativa regia della prof.ssa L. Ara.

Il modulo “La nostra scuola espressione del territorio”, illustrato dalla prima matricola ed ex docente dell’Istituto professor Cimino, ha ripercorso la nascita e lo sviluppo del Trafelli.

La prof.ssa E. Votta ha trattato il tema del “Bullismo e cyber bullismo”, sensibilizzando i giovani alla conoscenza e al contrasto del fenomeno e i docenti F.M De Santis e S. Pirrone hanno continuato con il modulo “La scuola presidio di legalità”.

La prof.ssa M. Meo ha argomentato su “La comunicazione strumento per costruire l’identità di ciascuno. Altri moduli estremamente interessanti e coinvolgenti sono stati: “Educazione alla sicurezza”,con i proffessori Valeri e Ottaviano, l’illustrazione del sito istituzionale dell’Istituto “www.itistrafelli.gov.it” a cura della professoressa Calcagni ed infine il “Lo sport come strumento di inclusione e socializzazione” con i proff.ri Zorzetti, Giarratana, Pala, Stefanelli e Furia.

A chiudere in bellezza la prima ed impegnativa settimana del nuovo anno scolastico è stato l’importante risultato che la Dirigente scolastica prof. Alessandra Savarese ha assicurato all’Istituto Trafelli, una nuova classe prima ad indirizzo meccanico, la  decima.

Tale risultato sembra essere una conferma dell’impegno programmatico della dirigente nonché l’inizio del percorso di crescita e sviluppo che auspicava sin dal suo insediamento.