Home Cronaca Sprangate ad un migrante, arrestato 18enne di Anzio, denunciato un minore

Sprangate ad un migrante, arrestato 18enne di Anzio, denunciato un minore

1927

Si aggiungono dettagli alla brutale aggressione a colpi di spranga subita oggi da un ragazzo di colore, un 24enne nigeriano ad Anzio. Secondo le prime ricostruzioni un 17enne di Anzio e il cugino appena maggiorenne hanno aggredito, senza apparente motivo, il giovane straniero sul marciapiede che costeggia il parcheggio La Piccola. Calci e pugni da cui il nigeriano si è divincolato per fuggire. I due ragazzi di Anzio quindi sono andati a prendere delle spranghe per poterlo di nuovo raggiungere e lo hanno colpito più volte anche con i bastoni. Il ragazzo straniero è stato soccorso da alcuni cittadini alla stazione mentre i due ragazzini hanno cercato di fuggire. Ma in molti li hanno visti e li hanno denunciati ai Carabinieri sopraggiunti sul posto. I militari li hanno fermati e portati in caserma. Il 18enne è stato quindi arrestato con l’accusa di lesioni aggravate dall’uso di arma impropria con finalità di odio razziale. Il giovane sconterà 48 ore in carcere in attesa del processo per direttissima fissato per lunedì mattina. Il minorenne invece è stato denunciato al Tribunale dei minori e rischia l’allontanamento dal nucleo familiare. Entrambi non hanno saputo spiegare ai Carabinieri i motivi dell’aggressione.

Il ragazzo nigeriano soccorso in ospedale è stato giudicato guaribile in 7 giorni, per lui contusioni, lacerazioni e traumi contusivi alle gambe e alla schiena e tanta tanta paura.