Home Politica In tanti al convegno di Apa per discutere delle diseguaglianze economiche

In tanti al convegno di Apa per discutere delle diseguaglianze economiche

69

“Buona la prima! In tanti sono venuti a trovarci nella nostra sede per partecipare alla nostra iniziativa sulle disuguaglianze economiche, “Sempre più ricchi, sempre più poveri”. La giornata di ieri è la miglior risposta a chi dice che ormai funziona solo la demagogia e che non è più possibile fare politica parlando di argomenti impegnativi. Con Claudia Pratelli, Michele Raitano e Claudio Treves, intervistati dal nostro socio Gabriele Palomba, abbiamo affrontato a fondo il problema, che tocca tanti temi diversi ma legati fra loro, dal lavoro alla scuola, dai contratti precari agli appalti al massimo ribasso, dalle esternalizzazioni dei servizi pubblici all’urbanistica. Questioni che non è possibile trattare in maniera semplicistica, ma che possono comunque essere discussi in maniera chiara e interessante, perché riguardano ognuno di noi. E infatti ieri c’erano persone di ogni tipo e di ogni età, che hanno seguito dal primo all’ultimo momento il dibattito e hanno dialogato con gli ospiti.

Tutti e tre gli ospiti si sono detti d’accordo che le disuguaglianze economiche sono soprattutto una conseguenza di precise scelte politiche, ma anche di messaggi che si danno all’opinione pubblica. È dovere di chi vuole cambiare le cose quindi, tornare non solo a lottare perché si inverta la tendenza politica, ma anche a parlare con le persone e a discutere le proprie idee pubblicamente. Ci eravamo ripromessi di provare a fare altre iniziative simili, e il fatto che in diversi fra i partecipanti ci abbiano chiesto di replicare ci porta a credere che abbiamo fatto bene. Perciò organizzeremo presto altri appuntamenti su temi che riguardano Anzio e non solo. Intanto ci teniamo a ringraziare nuovamente gli invitati e gli ospiti di ieri per il bel pomeriggio passato insieme”. Così in una nota stampa i delegati di Alternativa per Anzio.