Home Politica Il sindaco di Anzio in consiglio comunale: “Pediatria non chiuderà”

Il sindaco di Anzio in consiglio comunale: “Pediatria non chiuderà”

156
L'ospedale di Anzio e Nettuno

È stato il sindaco di Anzio Candido De Angelis in consiglio comunale ad interrompere il dibattito sui progetti per il comune per annunciare all’aula una telefonata del direttore della Asl Mostarda che gli ha annunciato con assoluta certezza che il reparto di Pediatria ad Anzio non chiuderà. “Volevo farvelo sapere subito  -ha detto Candido De Angelis – mi sembra importante”. Quindi il consigliere Marco Maranesi ha letto una mozione in cui tutta la maggioranza chiede un impegno per salvare l’ospedale. Non sono mancate polemiche con il Pd e i 5 stelle anche a livello nazionale. A replicare Lina Giannino che ha replicato sulle ‘colpe’ della Polverini e Storace e sottolineato che ad Anzio mancano le nascite, infine ha ringraziato Mostarda e Zingaretti per aver risolto il problema. Il consigliere del Pd Marracino ha detto che per l’ospedale bisogna mobilitarsi tutti insieme perché queste periodiche emergenze non finiranno se non si chiedono interventi strutturali.  Dura anche il consigliere Rita Pollastrini. “Mostarda ci sta prendendo in giro da anni con promesse che non mantiene dobbiamo mobilitarci tutti insieme per l’ospedale. Stanno screditando l’ospedale per depotenziarlo e chiuderlo chiediamo un consiglio comunale congiunto e azioni forti, come una manifestazione in Regione. Noi ci siamo”.