Home Politica Il Sindaco Alessandro Coppola: “Io garante del dialogo in maggioranza”

Il Sindaco Alessandro Coppola: “Io garante del dialogo in maggioranza”

467
Alessandro Coppola Sindaco di Nettuno

“Nella giornata di ieri ho ricevuto una delegazione di consiglieri comunali trasversale alla coalizione di centrodestra che mi sostiene e che ha posto sul tavolo alcune questioni comportamentali e gestionali. Nessuno, ci tengo a sottolinearlo, ha chiesto le dimissioni di altri assessori. Come in ogni coalizione di maggioranza, composta da diversi partiti, si possono creare tensioni e malumori, ma nulla che non si possa superare con un sano confronto e dibattito interno. Tutti i consiglieri, pur facendo presenti delle questioni da risolvere, mi hanno assicurato la piena volontà ad andare avanti in questo percorso amministrativo con rinnovato slancio ed entusiasmo. Confermo la mia piena fiducia all’assessore e vicesindaco Alessandro Mauro, capace e operativo nel suo ruolo e spero che per il futuro questioni interne alla maggioranza vengano discusse in maniera più serena, senza incomprensibili fughe in avanti. Il primo impegno mio personale e di questa maggioranza è, e deve essere sempre, quello di lavorare per fare il bene della città di Nettuno. Se questo principio fosse messo in discussione il primo a fare presente il problema ai cittadini di Nettuno sarei io che, come Sindaco, mi sento chiamato ad essere garante del dialogo, della trasparenza ma anche e soprattutto della serietà di questa Amministrazione. Andiamo avanti”. Con queste parole pubblicate sulla sua pagina Fb il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola dice la sua sulle tensioni che ieri hanno attraversato la maggioranza. I malumori della sua maggioranza, per ora sono rientrati, ma a soli tre mesi dal voto queste scintille lasciano presagire un percorso difficile. A breve è prevista la nomina degli incarichi di staff e la speranza è che la nuova Segreteria dia una mano al primo cittadino a tenere le redini di una coalizione attraversata da molte tensioni.