Home Cronaca Rave party alla Campana di Nettuno, I carabinieri denunciano 52 persone

Rave party alla Campana di Nettuno, I carabinieri denunciano 52 persone

2942

Rave party alla Campana nella notte tra sabato e domenica. Ad accorgersi del festino la mattina, la domenica mattina, sono stati diversi cittadini che vanno in zona per fare attività sportiva. I cittadini hanno visto diverse persone sdraiate in giro sotto l’effetto di alcol e droga ed hanno chiamato il 112. Sono quindi accorsi i Carabinieri di Anzio, poi sostenuti nelle operazioni di sgombero dagli agenti del Commissariato di Polizia. I Carabinieri hanno trovato il cancello di uno dei campi di via della Selciatella forzato e si sono addentrati per oltre due km prima di trovare l’allestimento della festa. Una volta sul posto hanno bloccato, identificato e denunciato per occupazione abusiva di terreni privati ben 52 persone ancora presenti in zona. La notte del rave nessuno ha chiamato le forze dell’ordine poiché nessuno ha sentito la musica visto che il rave è stato organizzato lontanissimo dalla strada. I ragazzi identificati, tutti tra i venti e trent’anni, sono per lo più di Latina, Umbria e Toscana, quasi nessuno era di Anzio o Nettuno. Il reato è stato compiuto dai giovani nel tagliare il lucchetto dei cancelli per accedere alla pineta con camion, auto e motocicli e questo errore gli costerà davvero caro. Per l’occupazione di terreni sono previste infatti pene detentive fino a due anni ma anche multe salatissime. Non è la prima volta che in zona si organizzano feste simili con musica alta, droga e fiumi di alcol.