Home Cronaca Incidente alla Divina provvidenza, la giovane si presenta alla polizia locale

Incidente alla Divina provvidenza, la giovane si presenta alla polizia locale

3105

E’ stata una ragazza alla guida di un’auto di colore rosso a prendere con l’auto lo spartitraffico vicino alla chiesa di Santa Barbara a Nettuno, in via San Benedetto Menni e a danneggiare le transenne che costeggiano l’edificio. La giovanissima la sera dell’incidente ha spostato l’auto (pesantemente danneggiata dall’impatto con l’inferiate in ferro, rimasta anch’essa piegata) nel primo posto utile alla sosta si via Olmata e si è fatta venire a prendere. Quindi, ha lasciato passare il fine settimana, in cui gli uffici per le pratiche amministrative sono chiusi, e questa mattina si è presentata presso il comando della Polizia locale in via della Vittoria per raccontare cosa era accaduto e avviare le pratiche assicurative per il rimborso dei danni causati. La giovane, che fortunatamente non è rimasta ferita nell’impatto, ha subito voluto chiarire che non si era data alla fuga ma aveva dovuto spostare la vettura, comunque non in grado di proseguire la corsa, e appena possibile si è presentata alle istituzioni competenti per segnalare quanto accaduto. La ragazza ha spiegato che l’incidente si è verificato per evitare un gatto che ha attraversato repentinamente la strada di notte mentre tornava a casa. La giovanissima non è nota alle forze di polizia ed ha posto in essere tutte le procedure per assumersi la responsabilità dei danni causati e per arrivare al ripristino delle balaustre su strada che proteggono il passaggio dei pedoni durante l’accesso alla chiesa. Nell’immediatezza dell’incidente la Polizia locale aveva acquisito le immagini di videosorveglianza della zona per individuare la vettura che, in un primo momento, si era pensato si fosse data alla fuga dopo lo scontro.