Home Primo Piano L’Academy of Nettuno travolge il Praga e vola sul podio della SuperCup

L’Academy of Nettuno travolge il Praga e vola sul podio della SuperCup

157

L’Academy of Nettuno travolge 7-1 il Tempo Praga e vola nella semifinale delle vincenti della VIII Men’s European Softball SuperCup. I tirrenici affronteranno domani mattina (ore 10) i norvegesi Oslo Aligators che hanno avuto bisogno di un extra inning per superare 2-1 gli olandesi Quick Amersfoort. Chi vince approda alla finale, mentre la squadra perdente attenderà le gare di recupero per disputare la seconda semifinale che consente comunque di staccare il biglietto per la finale in programma al Castrì alle ore 18.30. Nell’ipotesi peggiore, e cioè di due sconfitte, per i tirrenici c’è già la certezza del 3° posto finale. Un risultato importante che il presidente Roberto De Franceschi commenta così: “Siamo davvero contenti perché abbiamo organizzato la manifestazione e per noi si trattava comunque di una prima volta in una competizione europea che per altro si è dimostrata di grandissimo livello. Merito degli allenatori e della squadra che abbiamo allestito, con grandi stranieri e altrettanto bravi italiani. Siamo sul podio, ma questo non vuol dire certo che tireremo i remi in barca. Speriamo di essere domani sera ancora qui al Castrì a giocarci il titolo di campioni d’Europa”. La partita con il Tempo Praga è rimasta in equilibrio per 2 inning (1-1), poi la squadra di Sgnaolin ha preso il volo nel 3° segnando 4 punti grazie alla valida di Origlia, al triplo di Mariani che è poi arrivato a casa base su lancio pazzo. I cambi dei cechi sul monte di lancio non hanno fermato i tirrenici, che hanno dilatato il punteggio sul 7-1 con una valida di Godoi al 4° e un solo homerun di Malarczuk al 6°. Niente da fare invece per gli Islanders Catania. Dopo aver superato 1-0 i croati dello Span, i siciliani si sono arresi 5-0 nel 2° turno di recupero contro i danesi Hurricanes. La semifinale dei vincenti della Coppa ESF metterà invece di fronte Spectrum Praga e Tex Town Tigers, con finale in programma, sempre al Marcucci, alle ore 14.