Home Politica Ritardi nelle nomine delle commissioni, Carandente 5stelle: “Inaccettabile”

Ritardi nelle nomine delle commissioni, Carandente 5stelle: “Inaccettabile”

106
Luigi Carandente

“È dallo scorso 26 giugno che noi del Movimento 5 Stelle insistiamo sulla necessità urgente di far partire le commissioni consiliari. Siamo stati i primi a chiedere di accelerare sulla loro formazione tanto che la geografia delle commissioni, per quel che riguarda i posti spettanti a noi di minoranza, l’abbiamo completata e presentata al Sindaco già venti giorni fa”. Lo scrive in una nota stampa il consigliere comunale di opposizione del Movimento 5 stelle di Nettuno Luigi Carandente.

“Io stesso l’ho espresso a chiare lettere in Consiglio lo scorso 26 giugno e ribadito in modo ancora più chiaro ed inequivocabile successivamente sia in un video sia il 26 luglio sempre in Consiglio: “attiviamoci e lavoriamo sin da subito. E per attivarsi servono le commissioni in quanto ogni progetto, ogni proposta prima di arrivare in Consiglio deve obbligatoriamente passare nella commissione competente. Personalmente ritengo inaccettabile come si possa essere arrivati ad un punto simile: la discussione sul bilancio è l’atto più importate di tutta la consiliatura e rischia per ben non specificate ragioni di saltare facendo perdere tempo, e denaro, a tutti noi nettunesi. Nettuno non merita questo. Nettuno merita continuità e di ripartire come noi abbiamo sempre detto in campagna elettorale e come stiamo cercando di realizzare seppur da opposizione”.