Home Politica Firmato la Comune di Nettuno il nuovo contratto integrativo del personale

Firmato la Comune di Nettuno il nuovo contratto integrativo del personale

1123
Oggi presso la sede del Comune di Nettuno è stato sottoscritto il nuovo contratto collettivo integrativo del personale comunale. Un contratto reso possibile grazie agli indirizzi del Sindaco Alessandro Coppola e dell’Assessore al Personale e Polizia Locale Marco Roda, alla conduzione delle trattative e dei numerosi tavoli tecnici da parte del Segretario Generale Tullio Di Ascenzi e la piena collaborazione propositiva delle rappresentanze sindacali di Cgil – Cisl – Uil e Csa, nonché dell’intera RSU coordinata da Alberto Grilli.
Un contratto nuovo, aggiornato agli ultimi orientamenti, che permetterà una migliore erogazione dei servizi ai cittadini ed un benessere organizzativo per i dipendenti del Comune di Nettuno.
Un contratto fortemente voluto da tutte le parti che introduce nuovi istituti contrattuali del contratto nazionale, approvato lo scorso anno, e che porterà certamente alla migliore organizzazione dell’ente incentrata sulla performance organizzativa ed individuale dei propri dipendenti.
Definite in maniera dettagliata le norme sulle relazioni sindacali, sui diritti e gli obblighi dei dipendenti, disposizioni sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sulla formazione e aggiornamento del personale, sulle politiche degli orari di lavoro, sull’utilizzo delle risorse decentrate e sulle risorse aggiuntive previste dalle specifiche disposizioni di legge, introduzione delle nuove indennità, principi generali per le progressioni economiche orizzontali e verticali, specifica sezione per la Polizia Locale, smart working e telelavoro con approvazione di specifico regolamento.
Tutte le parti sia pubblica che sindacale si dichiarano molto soddisfatte per l’ottimo lavoro di squadra svolto, certi di aver realizzato uno strumento contrattuale agile che permetterà la migliore organizzazione improntata alla soddisfazione dei cittadini e conseguentemente dei dipendenti del Comune di Nettuno.
“Esprimo grande soddisfazione per la sottoscrizione di questo contratto collettivo integrativo per il personale del Comune di Nettuno – dichiara l’Assessore al Personale e alla Polizia Locale Dott. Marco Roda – questo rappresenta sicuramente un primo passo importante sia per il trattamento economico che quello normativo. Per il prossimo anno è intenzione di questa Amministrazione abbreviare ancora di più i termini di apertura del tavolo sin dal mese di gennaio. Si ringraziano, inoltre, le parti sociali intervenute e la delegazione trattante”.
E’ cominciato, inoltre, da venerdì 26 luglio e sarà attivo tutta l’estate, il potenziamento dei servizi della Polizia Locale che ha esteso il proprio turno fino alle 24 ed in occasione di eventi e manifestazioni fino alle 1 ampliando di fatto di 16/17 ore l’orario di servizio tutto ciò per garantire sicurezza e vivibilità urbana quali esigenze prioritarie dell’Amministrazione Comunale nei confronti dei residenti e dei turisti.
Il servizio è stato articolato e svolto con controlli mirati sul rispetto delle normative commerciali, ambientali e di contrasto alle norme sulla circolazione stradale andando a prevenire e reprimere comportamenti illeciti che spesso creano situazioni di disagio sociale e percezione di insicurezza nei cittadini.
“Il mio speciale ringraziamento va ai circa 35 tra Agenti, Sottufficiali, Ufficiali e Agenti a tempo determinato a cui spetta il compito di garantire il benessere sociale e la sicurezza urbana della nostra città”. Ha commentato l’Assessore alla Polizia Locale e Sicurezza Marco Roda.