Home Primo Piano Nettuno Baseball City, l’interessamento del Sindaco Coppola scaccia i venti di crisi

Nettuno Baseball City, l’interessamento del Sindaco Coppola scaccia i venti di crisi

Mediazione vincente. Tutte le parti sembrano tornate unite e con un obiettivo solo: portare a termine la stagione e cercare di vincere il titolo.  

269

La crisi ora sembra essere davvero passata. Migliore notizia non poteva esserci per il Nettuno Baseball City dopo settimane di incertezza. Questa mattina c’è stato un incontro presso lo studio anziate dell’avvocato Milita, tra il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola e Simone Pillisio, sponsor della squadra nettunese dall’inizio di questa stagione. Proprio il passo indietro delle scorse settimane di Pillisio aveva gettato nell’incertezza la squadra culminata con lo sciopero dei giocatori nello scontro al vertice in casa contro Bologna. La dirigenza nettunese ha lavorato intensamente e sono accorsi alcuni sponsor locali che hanno permesso di salvare il campionato con il Nettuno che ha chiuso secondo la regular season. Nella vicenda è intervenuto il sindaco che ha più volte incontrato le parti e operato da fondamentale mediatore. Una mediazione che, con l’incontro di questa mattina, sembra essere stata vincente con tutte le parti che sembrano tornate unite e con un obiettivo solo: portare a termine la stagione e cercare di vincere il titolo.  “Sono lieto di poter annunciare – fa sapere il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola tramite un comunicato pubblicato sul sito dell’Ente-  che la questione si è risolta nel migliore dei modi. Questa unione di intenti e di risorse alla vigilia della semifinale Scudetto permetterà al Nettuno Baseball City di affrontare questi playoff con la dovuta serenità per ottenere i grandi risultati che la città spera e per cui fa fortemente il tifo. L’obiettivo di tutti è riportare il Tricolore a Nettuno dopo 18 anni e tutti, nelle nostre mansioni e nei nostri ruoli, abbiamo lavorato per far sì che questo accada. Al contempo abbiamo anche avviato un dialogo a lungo termine per lo sviluppo futuro del movimento a Nettuno che dovrà tornare ad essere stabilmente ai vertici del campionato italiano”.