Home Cronaca L’incendio al Santuario scoppiato per preparare la cena, domani la bonifica

L’incendio al Santuario scoppiato per preparare la cena, domani la bonifica

1605

Le due baracche che un tempo erano gli spogliatoi del campo da calcio del Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Nettuno sono andate a fuoco perché, molto probabilmente, mentre gli occupanti preparavano la cena in un attimo di distrazione hanno preso fuco dei panni accumulati all’interno. Con il rogo sono andati distrutti materassi, stracci accumulati, vestiti, cibo fresco. Fortunatamente chi utilizzava la baracca come casa è riuscito mettersi in salvo insieme agli animali da compagnia (per terra anche ciotole con croccantini per cani e gatti). La zona, dopo lo spegnimento del rogo da parte dei Vigili del fuoco, è stata sigillata e non accessibile. In serata sono sopraggiunti i Carabinieri di Nettuno e la Polizia locale a cui le forze dell’ordine hanno ‘consegnato’ l’area. Domani mattina verrà immediatamente allertato l’Ufficio Ambiente, per la bonifica della zona e successivamente i titolari dell’Area che dovranno mettere la zona in sicurezza e sigillare gli ingressi. Sono diversi i cittadini stranieri che vivono accampati in zona, in condizioni igienico sanitarie pessime e che andrebbero in qualche modo aiutati. Resta il dramma di persone che, questa notte, non potranno tornare a ‘casa’.