Home Cultura e Spettacolo Distur Bar – Confusi e storditi in scena dal 25 al 28...

Distur Bar – Confusi e storditi in scena dal 25 al 28 luglio alla Promo Civitas

97

Vi piacerebbe entrare in un locale molto particolare, frequentare persone molto particolari, essere parte di qualcosa di molto particolare? Se la vostra risposta è sì, allora siete particolarmente benvenuti al Distur Bar – Confusi e storditi dal quando ci pare,dove ogni pensiero logico e illogico prende vita in una struttura linguistico-sintattica che non vi darà tregua né scampo. Da giovedì 25 a domenica 28 luglio 2019, alle ore 21.30, presso i locali dell’Associazione Promo Civitas di Nettuno sita in Via Romana (Galleria Lumaca), l’Associazione Culturale Arcadialogo, giunta al suo dodicesimo anno di attività sul territorio, vi trascinerà nella follia logorroica di uno spettacolo dove la protagonista, la lingua italiana, sarà fautrice di una rappresentazione scenica surreale e debordante. Far parte del Distur Bar è un’esperienza molto… disturbanteafferma Laura Riggi, presidente e attrice dell’Associazione, perché si viene travolti da un fiume in piena di logicità disarmanti che diventano disturbanti nel loro essere essenzialmente stimolanti. Il bar che accoglie gli avventori è solo un catalizzatore che apre la mente verso confini linguistici difficili da raggiungere.Un testo atipico e simbolico, dunque, dove l’autrice, Giorgia Amantini, incastona in un contesto sopra le righe la maestria grammaticale di Achille Campanile, il talento musicale di Elisabetta Morelli, la voce fuori dal coro di Gianni Mulinacci e la follia degli interpreti, fino alla fine assorbiti in una serie di logicità e illogicità che aprono lo spettatore alla curiosità e alla comprensione. Ciò che rende disturbante il Distur Bar afferma Marianna Bellobono, attrice e scenografa dell’Associazione,è proprio il fatto che il disturbo non disturba negativamente lo spettatore, ma positivamente, portandolo al suo interno senza che il medesimo se ne renda conto. Proprio come noi attori! Che cosa aspettate dunque? Non perdetevi questa magnifica e disturbante esperienza che ha già disturbato i membri e i fautori dell’opera stessa, già abbondantemente pentiti di essersi lasciati disturbare da un’opera disturbante dalla quale non se ne esce se non…disturbati! Da giovedì 25 a domenica 28 Luglio, alle 21,30, presso la Promo Civitas di Nettuno, vi aspettiamo per disturbarvi per bene, a modo nostro, come sempre del resto negli ultimi dodici anni. Ma questa è un’altra storia…