Home Cronaca Usura, rapina e estorsione in Puglia, in manette uomo residente ad Anzio

Usura, rapina e estorsione in Puglia, in manette uomo residente ad Anzio

1113

Una maxi operazione denominata “Dirty Money” ha portato questa mattina all’arresto di 8 persone, tre in carcere e cinque ai domiciliari. Impegnati circa 40 uomini tra agenti del commissariato di Grottaglie, unità cinofile della Polizia Frontiera di Brindisi e del Commissariato di Anzio e Nettuno, territorio nel quale era risultato residente uno degli arrestati.  Le otto persone sono ritenuti indiziati dei reati di usura, estorsione e rapina commessi, dal 2015 ad oggi, ai danni di un imprenditore agricolo della città delle ceramiche.