Home Cultura e Spettacolo Festa a Piazza Garibaldi, sold out per il concerto dei Pink Floyd...

Festa a Piazza Garibaldi, sold out per il concerto dei Pink Floyd Legend

19044

di Mirko Piersanti

In tanti hanno voluto partecipare alla “Roger Waters Night”, un omaggio dei Pink Floyd Legend e della Corale Polifonica, al cittadino onorario della città di Anzio Roger Waters e alla memoria di suo padre, il tenente britannico, Eric Fletcher Waters che morì dopo lo sbarco del 22 gennaio 1944. L’evento si è svolto sabato 22 giugno presso Piazza Garibaldi ad Anzio ed è stato pianificato dall’amministrazione comunale nell’ambito dell’intenso programma di festeggiamenti per S. Antonio di Padova,  patrono della città neroniana. Già prima dell’inizio del concerto il centro cittadino era colmo di spettatori pronti per assistere a una serata indimenticabile che di fatto ha dato il via libera a un ricchissimo programma di spettacoli e iniziative che si svolgeranno per tutto l’arco dell’estate ad Anzio. L’evento è stato condotto dalla giornalista Katia Farina e, prima dell’inizio del concerto, Daniele Graziani dei Carta Bianca e l’anziate SaraSantostasi si sono esibiti in una performance teatrale che ha fatto divertire tutti i presenti.  La band dei Legend, l’unica ad essere stata invitata ufficialmente a partecipare alla cerimonia di assegnazione della cittadinanza a Roger Waters, insieme alla Corale Polifonica Città di Anzio, ha ripercorso 40 anni dell’intensissima carriera del bassista britannico, proponendo i suoi più grandi successi tratti da “The Dark side of The Moon”, “Animals”, “Wish you were here”, “The Wall”, “The Final Cut”, oltre a quelli appartenenti alla sua discografia da solista da “The Pros and Cons of Hitch Hiking”, “Radio K.A.O.S.”, “Amused to Death” e dal recente ultimo capolavoro “Is this the Life We really Want”, pubblicato nel 2017. L’evento, curato dall’ufficio comunicazione e promozione turistica del Comune, insieme al settore cultura e spettacolo, è stato fortemente voluto in piazza Garibaldi dall’assessore alla cultura Laura Nolfi, che, insieme all’assessore alle Attività Produttive, Turismo e Spettacolo, Valentina Salsedo ha portato i saluti del sindaco, Candido De Angelis il quale, rimasto positivamente impressionato dalla bravura degli artisti, dopo essere salito sul palco per cantare gli ultimi bis insieme alla Corale, ha da subito confermato i Pink Floyd Leggend anche per l’apertura dell’estate anziate 2020. Nella seconda parte dello spettacolo musicale sono state emozioni ancora più intense. I Pink Floyd Legend e la Corale anziate hanno interpretato i pezzi watersiani top come “Another Brick in the Wall”, “Vera”, Bring the Boys Back Home” e soprattutto “When The Tigers Broke Free”, annunciato al pubblico dalla bravissima Katia Farina, che racconta gli ultimi drammatici istanti di vita di un padre pacifista, sbarcato ad Anzio e morto il 18 febbraio 1944, nelle campagne del Fosso della Moletta. Uno spettacolo davvero unico e che ha riscosso un grande successo di pubblico che non hai smesso di cantare ed emozionarsi per tutto l’arco della serata.