Home Cronaca Discussioni e liti a Nettuno, la Polizia identica un cittadino extracomunitario

Discussioni e liti a Nettuno, la Polizia identica un cittadino extracomunitario

1362

Questa mattina un cittadino extra comunitario, già noto alle forze dell’ordine, ha creato un certo stato di agitazione in centro a Nettuno e per questo motivo è stato fermato per controlli e portato in Commissariato ad Anzio. L’uomo, secondo la ricostruzione della mattinata, prima ha sottratto indebitamente l’auto di proprietà della fidanzata, poi ha raggiunto il distributore Tamoil dove ha litigato con una persona per futili motivi. Qui sono intervenuti i carabinieri e una volante, chiamati dai presenti, ma non è stata sporta denuncia. Quindi l’uomo ha raggiunto la Farmacia in via Visca, probabilmente con l’intento di sottrarre qualcosa. Il suo atteggiamento non è passato inosservato, ma vistosi osservato se né andato senza sottrarre nulla. Quindi ha raggiunto il centro dove, in un Bar ha avviato un’altra discussione. Il personale della volante lo ha visto allontanarsi di corsa da un Bar, quindi riconoscendolo come persona con precedenti, lo ha fermato. Poiché era senza documenti lo ha portato in Commissariato e fotosegnalato. Infine, poiché nessuno ha mosso contestazioni, è stato rimesso in libertà.