Home Cronaca Contro manifestazione al Corteo di Salvini, la polizia crea un cordone di...

Contro manifestazione al Corteo di Salvini, la polizia crea un cordone di sicurezza

1233

E’ stata una protesta pacifica quella organizzata da una cinquantina di cittadini contro il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e la sua politica contro gli sbarchi. Con un cartello con la scritta “Restiamo umani” e tanti palmi di mano colorati stampati sopra il Corteo si è avvicinato a piazza Battisti dove migliaia di persone si sono radunate per ascoltare il Comizio di Salvini intervenuto per sostenere Alessandro Coppola sindaco di Nettuno. A tenere sotto controllo i manifestanti un cordone di poliziotti che ha realizzato un muro umano tra i due gruppi di cittadini. I manifestanti dissidenti hanno posato per terra un nastro rosso con delle imbarcazioni di carta per ricordare il dramma di chi fugge spesso da situazioni critiche e fa fatica a trovare accoglienza. Quindi hanno intonato Bella ciao e, al termine, hanno marciato in corteo nella direzione opposta rispetto al palco del Ministro Salvini. La polizia e tutte le forze dell’ordine impegnate in massa nella piazza centrale di Nettuno sono state bravissime a tenere tutto sotto controllo, al punto che chi era in prossimità del palco non si è assolutamente accorto della protesta.