Home Politica Divina Provvidenza, a breve la riconsegna di alcuni spazi ad Anziani e...

Divina Provvidenza, a breve la riconsegna di alcuni spazi ad Anziani e Banda

226

Il Comune di Nettuno ha stanziato la somma di 150mila euro per rifare l’impianto elettrico e gli intonaci di alcune stanze della Ex Divina provvidenza per riaprire alcuni spazi in sicurezza e concedere il permesso. rientrare in sede alla banda Città di Nettuno e agli anziani che al momento sono castigati in una sede troppo piccola e inadatta alle esigenze del Centro anziani Franco Romani. La volontà del Commissario è quella di procedere con una riapertura a tappe dell’Edificio storico che era in gestione a diverse associazioni rimaste tutte senza casa. Alcune di queste per tutta la settimana sono in esposizione al Forte Sangallo.