Home Politica D’Arpino: “Strada nuova ai Marinaretti, grazie a Strati persona di parola”

D’Arpino: “Strada nuova ai Marinaretti, grazie a Strati persona di parola”

332
Il Commissario prefettizio Bruno Strati il suo primo giorno a Nettuno

Lo scorso 23 marzo Luigi D’Arpino, ex presidente della Capo d’Anzio ed Ex assessore all’Ambiente del Comune di Anzio, aveva lanciato sulle nostre pagine una provocazione chiedendo al Comune di Nettuno la cessione dei ‘Marinaretti’ ad Anzio. La provocazione nasceva dallo stato disastroso in cui versava la strada, ormai una mulattiera, che non è mai stata sistemata negli ultimi vent’anni. A stretto giro arrivò la replica del Commissario di Nettuno Bruno Strati, incolpevole destinatario della provocazione che annunciò interventi in tempi brevi. I lavori sono stati terminati ieri e Luigi D’Arpino, che ogni giorno passa sulla via ha voluto dire la sua. “Ringrazio di cuore il Commissario di Nettuno Bruno Strati per lo splendido lavoro realizzato sulla strada. E’ stato di parola e per le tante cose fatte a Nettuno meriterebbe davvero una menzione d’onore. Ora non mi resta che sollecitare anche Anzio per far si che anche il nostro tratto di competenza sia all’altezza di quello appena rinnovato”. E la nuova strada di Nettuno è davvero un avvenimento che finalmente rende onore ad uno dei tratti più belli e panoramici della nostra costa.