Home Politica Contesa sul Beach soccer, anche Nettuno progetto comune replica al Patto

Contesa sul Beach soccer, anche Nettuno progetto comune replica al Patto

600

“Anche questa volta il gruppo di Marchiafava è andato nel pallone anzi ha fatto un bellissimo autogol”. Lo scrivono i candidati di Nettuno progetto comune per Daniele Mancini Sindaco sulla pagina Fb in merito alla comunicazione legata ai campi di Beach Soccer. “Per qualcuno è più importante non parlare di passato ma diventa ancora più importante conoscere il passato. Prima di annunciare eventuali proposte verificate cosa è stato fatto e cosa è possibile fare così evitate di catalogare altre e successive brutte figure. Il gruppo di Marchiafava dimostra sempre più incompetenza e inadeguatezza in materia amministrativa. Forse non è stato un errore, ma una strategia per mettere alla prova la memoria dei Nettunesi”. Quindi è stata pubblicata una foto relativa alla stagione estiva 2017 in cui il team che ha organizzato gli eventi in spiaggia è stato premiato dall’ex assessore Simona Sanetti e dal Campionissimo Bruno Conti. Non solo, Nettuno progetto comune risposta un post dei ragazzi del Patto in una versione antecedente a quella attuale, fin cui si diceva che “L’amministrazione non ha mai incentiva né promosso il lodevole impegno sportivo di questi ragazzi”. Una presa di posizione subito contestata anche dagli organizzatori del Tirreno Beach Soccer.