Home Cronaca Uomo con la testa spaccata a Lavinio ancora sedato, si attende il...

Uomo con la testa spaccata a Lavinio ancora sedato, si attende il rinvenimento

3512

Nella serata di ieri un uomo agonizzante, in terra con la testa spaccata e un mare di sangue sparso intorno ha chiesto aiuto ad un passante in zona Lavinio, alla periferia di Anzio. Il tempo di attirare l’attenzione del passante, che ha chiamato il 118 e i carabinieri il cui Comando si trova a poche decine di metri dal luogo del rinvenimento, che l’uomo ha perso conoscenza. Subito soccorso dai sanitari l’uomo in terra è stato portato in codice rosso al Pronto soccorso di Anzio. Qui è stata ricucita la profonda ferita sopra l’orecchio destro, compatibile sia con una brutta caduta che con una violenta aggressione. Il taglio alla testa ha reciso un’aorta, e questo spiega l’ampia diffusione di sangue per la strada che i carabinieri hanno repertato, fotografato e segnalato con appositi cartellini che, nella serata di ieri, hanno fatto pensare a molti che ci fosse stata una sparatoria. L’uomo, ferito, che non è in pericolo di vita, al momento è sotto sedazione profonda per motivi terapeutici e i carabinieri non hanno ancora potuto parlare con lui. Le indagini in corso, al momento, non possono escludere né il malore e la caduta accidentale, né l’aggressione. Per questo non appena i medici daranno il via libera, dovrà essere l’uomo ferito a cercare di fare luce sull’episodio che ha molto allarmato i residenti. Mentre si attende il rinvenimento i Carabinieri hanno acquisito tutto il materiale probatorio necessario. Tra qualche ora, al risveglio dell’uomo, si dovrebbe svelare il mistero.