Home Attualità Nuovi distacchi alla Divina Provvidenza, si lavora per consegnare alcune stanze

Nuovi distacchi alla Divina Provvidenza, si lavora per consegnare alcune stanze

141

Ancora tegole e calcinacci giù dalla Divina Provvidenza a Nettuno. Ad accorgersene i tecnici del Comune che nei giorni scorsi hanno di nuovo fatto un sopralluogo nella struttura per disporre i primi lavori. La sensazione confermata in Comune è che la chiusura sia stata provvidenziale per evitare rischi per l’incolumità delle persone. Intanto si è deciso di agire prima sul lato che da’ verso il mare che sembra quello in condizioni migliori, con l’intento di restituire subito alcuni spazi. In particolare ad essere beneficiato della restituzione, pur al di fuori dei locali tradizionalmente in utilizzo, dovrebbe essere il Centro anziani che in questo modo potrebbe riprendere la tra parte delle sua attività, palestra compresa, ma solo con la creazione di un corridoio ridotto di sicurezza, che dia accesso sia alla sala per fare ginnastica che ai bagni. In ogni caso il Comune non è in stallo e sta cercando di arrivare quanto prima a delle soluzioni che possano alleviare i disagi di chi è stato escluso dall’utilizzo dei locali.