Home Politica Nettuno progetto comune con Mancini: “Ecco le nostre idee per la città”

Nettuno progetto comune con Mancini: “Ecco le nostre idee per la città”

489

(informazione politica autogestita)

“Ieri pomeriggio abbiamo partecipato ad un confronto pubblico, con gli altri candidati a Sindaco, organizzato dal Comitato spontaneo dei commercianti di Nettuno. L’incontro era dedicato a tematiche molto sentite dalla categoria e dai cittadini: la viabilità, i parcheggi, il decoro urbano ed il verde pubblico”. Lo scrivono in una nota i rappresentati della Lista civica Nettuno progetto comune che fa riferimento a Daniele Mancini candidato a Sindaco di Nettuno.

“Le richieste della categoria sono state concrete e noi abbiamo risposto con altrettanta determinazione e conoscenza amministrativa.

La viabilità ed il decoro urbano sono da sempre uno dei nostri punti cardine per la riqualificazione del centro storico e dei quartieri di Nettuno.
La bonifica del fossato del Forte Sangallo, che oggi si mostra nuovamente con la sua imponente bellezza, è solo un esempio del nostro modus operandi. L’area sarà nuovamente accessibile e fruibile dai cittadini e dai turisti, testimonianza ed orgoglio del nostro patrimonio storico e culturale.

È stata una delle prime battaglie che abbiamo intrapreso da amministratori partecipando ad un bando regionale, così come il progetto di riqualificazione del litorale che prevede: la realizzazione di una pista ciclabile ormai di prossima ultimazione, il restauro delle mura medioevali del Borgo dotate di una nuova illuminazione artistica e nuove interventi di arredo urbano per l’intero litorale. Tutti interventi finanziati per 90% con fondi regionali che hanno evitato l’utilizzo di fondi comunali e tutelato le tasche dei cittadini.

L’opera che abbiamo fortemente valorizzato è Piazzale Berlinguer “il parcheggione”.
Piazzale Berlinguer diventerà a breve un’isola pedonale con un’area per i bambini ed un parcheggio di 80/90 posti, andando ad ampliare ed integrare l’area pedonale di Piazza del Mercato, diventando luogo di aggregazione sociale e di svago.
Confermiamo a tutti i cittadini ed ai commercianti il nostro impegno nel garantire la prosecuzione ed il completamento del progetto voluto e chiesto dai cittadini.

In merito alla bisogno effettivo di avere altre aree di sosta vi comunichiamo che abbiamo già identificato e previsto la possibile realizzazione di altri 600 parcheggi, oltre ai 90 di Piazzale Berlinguer distribuiti in zone strategiche della città.
A garanzia e supporto tecnico delle nostre dichiarazioni confermiamo a tutti i cittadini che:
Le aree identificate non necessitano di sblocchi, autorizzazioni o trattative con altri enti o società terze, quindi di immediata realizzazione.
Non sono previsti investimenti di milioni di euro ne’ tempi burocratici insostenibili.
La realizzazione degli stessi è stata pianificata nel rispetto delle tempistiche e del bilancio comunale.

Mobilità
Gli interventi strutturali sulla mobilità che attueremo nel Comune di Nettuno sono orientati all’adozione e l’attuazione del PUMS, il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile che ha come obiettivo quello di realizzare un sistema complesso di mobilità urbana:
Infrastrutture, mobilità ‘dolce’, rapporto tra veicolo e cittadini, mobilità merci.

Nettuno deve diventare una città con una mobilità che funzioni, più sostenibile e a misura di cittadino. Come amministratori saremo sempre più aperti al dialogo ed al confronto con i cittadini per rispondere tempestivamente alle necessità di una comunità che vuole crescere e migliorare”.