Home Attualità Apre al quartiere Europa ad Anzio lo Sportello psicologico Amico

Apre al quartiere Europa ad Anzio lo Sportello psicologico Amico

431
Lo chalet al quartiere Europa

Un nuovo servizio per l’Associazione Comitato Quartiere Europa: l’Orientamento e supporto psicologico. Il primo incontro aperto a tutti si terrà il 17 aprile e ne seguiranno altri. Procedendo sulla strada delle prestazioni utili alla collettività, è appena nato, come servizio volontario, “l’Orientamento e supporto psicologico”. Accedere sarà facile come per gli altri servizi, basterà tesserarsi e si potrà avere accesso allo Sportello psicologico Amico. Proprio per conoscere questa nuova iniziativa ed il volontario, il Dott. in Psicologia Alessandro Parrilla, è stata fissata la data del 17 aprile e ne proseguiranno altre su appuntamento. Ogni mercoledì, infatti, sarà possibile essere seguiti anche individualmente. Una serie di progetti volti ai giovani verranno presentati man mano con la possibilità di entrare a farne parte. Lo Sportello rappresenterà un sostegno per chi vorrà pensare al proprio benessere psicologico, superando stress, dipendenze, ansia, complessi, depressione e qualsiasi altra problematica comportamentale. Percorso introspettivo singolo o di gruppo rispetto alle problematiche per ritrovare se stessi ed un equilibrio interno attraverso il coaching. Ognuno di noi nell’arco della vita può avere la necessità di parlare con “qualcuno”che possa ascoltarci e guidarci per il cambiamento di un nostro atteggiamento, problema, sofferenza, comportamento. Il servizio sarà aperto a tutti i cittadini del territorio. Ricordiamo che attraverso il tesseramento all’Associazione è possibile usufruire gratuitamente: – Agenzia delle entrate – Caf e Patronato – Colf e badanti – contratti di locazione – servizi legali, commerciali e amministrativi – servizi in camera di commercio – invalidità civile e ricorsi sanitari – successioni – servizi tributari servizi in CCIAA; per lo Straniero: permesso/carta di soggiorno – ricongiungimenti familiari – mediazione culturale – cittadinanza italiana – test italiano. Per informazioni Associazione Comitato: 389.9449272.