Home Attualità Successo strepitoso per l’iniziativa ViviNettuno, boom di partecipazioni

Successo strepitoso per l’iniziativa ViviNettuno, boom di partecipazioni

608

Un successo strepitoso quello che ha fatto registrare la manifestazione ViviNettuno che ha animato il weekend della città del tridente.

Un evento della Regione Lazio che incisiva la scoperta delle cittadini del territorio regionale, che ha visto a Nettuno la direzione dell’ufficio turismo coordinato dal dirigente di settore Margherita Camarda.

Tantissimi i percorsi tematici che cittadini e turisti hanno potuto affrontare. Uno di questi, molto apprezzato, è stato quello enogastronomico con le visite alle cantine Bacco e Divina Provvidenza, vere eccellenze del territorio nettunese, che hanno fatto registrare il sold out per le loro degustazioni.

Altro tour richiestissimo è stata la visita guidata a Torre Astura con le prenotazioni esaurite in poche ore con l’ufficio turismo che ha ricevuto tante telefonate con perno che hanno richiesto la possibilità di effettuare il tour in altre date. Altro soul out è stata la visita alla fontana vecchia con oltre 400 visitatori.

Successo anche per la parte sportiva della manifestazione con la numerosa affluenza al porto turistico per la regata del Trofeo Marina di Nettuno e per la voga veneta.

Pienone anche per Il borgo nella giornata di sabato animato dai figuranti in abiti rinascimentale e l’esposizione delle opere in ferro del maestro Righini. Apprezzatissimi anche la visita guidata del Borgo e il percorso gorettiamo con quattro pullman pieni di visitatori che hanno fatto il giro dei luoghi simbolo della Santa Bambina.

Immancabile, poi, il cimitero americano di Nettuno che ha accolto i tantissimi visitatori accorsi. Alla manifestazione, fortemente promossa anche dal commissario prefettizio del comune di Nettuno Bruno Strati hanno collaborato anche tutti i ristoratori del centro che hanno offerto menu turistici realizzati, mentre al Parco Palatucci è andata in scena anche la Festa della Biodiversità.

Il Punto forte dell’organizzazione è stato il P. I. T. di lungomare Matteotti, di fronte al comune di nettuno, dove tantissimi turisti di ogni nazionalità (Americani, Russi, Brasiliani ecc..) si sono fermati x richiedere informazioni.


Ad accoglierli il personale dell’ufficio Turismo diretto dalla Dottoressa Margherita Camarda Dirigente Area V. L’obiettivo della promozione del turismo della città è stato raggiunto, e a gran voce si chiede già una riorganizzazione di questi eventi culturali che hanno messo in mostra le tante bellezze della città di Nettuno.