Home Cronaca Pregiudicata di Nettuno arrestata a Roma con una carta di identità falsa

Pregiudicata di Nettuno arrestata a Roma con una carta di identità falsa

Una donna di 69 anni, originaria della provincia di Sassari ma da tempo residente a Nettuno, pregiudicata, è stata arrestata ieri dai Carabinieri della Stazione

749
I Carabinieri

Una donna di 69 anni, originaria della provincia di Sassari ma da tempo residente a Nettuno, pregiudicata, è stata arrestata ieri dai Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca con l’accusa di possesso o fabbricazione di documenti falsi. La 69enne è stata sorpresa nei pressi della stazione della metropolitana linea C “Bolognetta” e alla vista della pattuglia di Carabinieri, ha frettolosamente gettato a terra una carta di identità. Quel gesto ha insospettito i militari che le si sono avvicinati, dopo aver recuperato il documento risultato intestato ad una cittadina straniera, chiedendole spiegazioni. La scarsa collaborazione della 69enne ha spinto i Carabinieri ad approfondire le verifiche su quel documento, scoprendo che si trattava di una carta di identità falsa con generalità di una donna mai censita nel Comune di Roma. La donna è stata trattenuta in caserma in attesa del rito direttissimo.