Home Cronaca Donna brasiliana sviene e cade sui binari del treno a Villa Claudia:...

Donna brasiliana sviene e cade sui binari del treno a Villa Claudia: salvata

Poteva essere una vera tragedia quella che si è verificata il 27 marzo alle 6 di mattina alla stazione ferroviaria di Villa Claudia ad Anzio. Una donna Brasiliana

2377

Poteva essere una vera tragedia quella che si è verificata il 27 marzo alle 6 di mattina alla stazione ferroviaria di Villa Claudia ad Anzio. Una donna Brasiliana da anni residente ad Anzio, che stava prendendo il treno per andare a lavorare a Roma, dove  fa l’insegnante di pianoforte, all’improvviso è stata colta da malore ed è caduta sui binari, pochi minuti prima che arrivasse il treno. Il macchinista l’ha vista cadere ed ha rallentato, ma anche le persone che erano sulla banchina e hanno assistito alla scena sono intervenute con molta prontezza. Sono scese sui binari, hanno fatto cenno al macchinista di rallentare e hanno preso la donna riportandola sulla banchina. Poco dopo l’arrivo dell’ambulanza e il trasporto al proteso soccorso di Anzio. La donna oggi sta benissimo ma ha avuto tanta paura e ci tiene a ringraziare di cuore tutti coloro che l’hanno aiutata. “Sento di essere nata una seconda volta – ci ha raccontato di persona dopo averci inviato una lettera di cuore in cui raccontava tutto l’episodio – potevano tutti stare a guardare ma mi hanno aiutata. I medici – spiega . mi hanno detto che ho avuto un black out in testa e sono svenuta, la sfortuna ha voluto proprio vicino ai binari. Ma qualcuno ci ha messo una mano dal cielo e questa storia oggi sono qui e la posso raccontare. Grazie a tutti davvero. Sto scrivendo un libro da dedicare a mio figlio – conclude – che ho avuto dopo tanti anni e tanta fatica, e aggiungerò anche questo episodio incredibile, che poteva far finire la mia vita e che invece mi ha fatto rinascere. non potrà mai ringraziare come meritano tutte le persone che mi hanno dato una mano”.