Home Politica Il Dirigente Sajeva: “Grazie al Commissario Strati per impegno e carattere”

Il Dirigente Sajeva: “Grazie al Commissario Strati per impegno e carattere”

L'incontro casuale fuori dagli uffici del palazzo comunale di Nettuno con il Dirigente del settore Lavori pubblici Benedetto Sapeva è stata l'occasione

315
Il Commissario Bruno Strati

L’incontro casuale fuori dagli uffici del palazzo comunale di Nettuno con il Dirigente del settore Lavori pubblici Benedetto Sajeva è stata l’occasione per fare il punto sull’ottimo risultato ottenuto dall’Ente che ha portato a casa la somma record di 5 milioni di euro di fondi Ministeriali per interventi legati alla sicurezza delle strade, degli edifici comunali e delle scuole.
E’ contento – abbiamo chiesto al Dirigente Sajeva, lodato dal Commissario insieme all’ingegner Vittozzi – del risultato ottenuto?

“Siamo soddisfatti della grand mole di altro svolto che ha portato ad un risultato davvero importante e a sua volta l’ufficio Lavori pubblici nel suo complesso vuole ringraziare il Commissario Strati e il sub Commissario Gerardo Infantino e il Segretario Tullio Ascenzi per l’impegno comune profuso per arrivare a questo risultato. Ci tengo in particolare – sottolinea Sajeva – a sottolineare che stiamo lavorando proficuamente a tante altre questioni che dopo anni stanno arrivando a compimento con celerità e competenza anche e soprattutto grazie all’ottimo clima di collaborazione e gioco di squadra che il Commissario Strati ha creato negli uffici ed è risuscito a trasmettere ai dipendenti tutti. La serenità di tutto il personale, legata alla comprensione del Commissario rispetto alle tempistiche e alle problematiche degli uffici, ha portato l’ufficio a risolvere problemi complessi, ad efficientare i servizi e ad ottenere, in un solo anni, grandi risultati. Il Commissario Strati – conclude Sajeva – lascia un’eredità in termini di risorse economiche, opere pubbliche finanziate, provvedimenti e cantieri avviati notevolissima ma, più di tutto, ha fatto scuola nel comportamento che deve tenere un Amministratori con gli uffici e il personale”.