Home Primo Piano Anzio Latina Pallanuoto in casa per continuare la striscia positiva

Anzio Latina Pallanuoto in casa per continuare la striscia positiva

Sabato seconda giornata di ritorno e partita casalinga contro l’Arechi Salerno. Amarcord per i colori neroazzurri. Sulla panchina dei campani

54

Sabato seconda giornata di ritorno e partita casalinga contro l’Arechi Salerno. Amarcord per i colori neroazzurri. Sulla panchina dei campani un volto noto e carismatico che a Latina ha lasciato il segno: mister Nando Pesci. Con lui la società del presidente Damiani raggiunse la storica promozione in A1 nella stagione 2007/08 e con lui ottenne un’altrettanta storica salvezza in A1 nella stagione 2008/09. Oggi di nuovo in “pista” (è subentrato a Milic tre settimane fa) nella difficile sfida di portare alla salvezza la formazione salernitana. Dunque ci sarà il fascino dei ricordi ma la partita sarà dura al pari di tante altre. L’Arechi Salerno pur posizionata in chiusura della classifica insieme ai Muri Antichi Catania, ha mostrato sempre testa e muscoli e, buona parte delle partite ad oggi giocate, le ha perse di un soffio (anche contro Latina a Salerno, finì 4-5 a favore dei pontini) recriminando molto. Dunque pur con un divario di 19 punti la partita sarà di quelle che con molta probabilità si risolveranno nell’ultimo quarto. Dovrà essere bravo coach Mirarchi a gestire la propria squadra per affrontare l’ostico avversario con tanta determinazione al pari di tanta umiltà. Questo campionato ha insegnato che non esistono partite facili ma esistono partite che si giocano e se giocate bene la vittoria è la naturale conseguenza. La formazione pontina sarà al completo e l’entusiasmo del secondo posto al pari della voglia di arrivare fino in fondo dovranno essere i valori aggiunti della gara di sabato. Partita da non perdere sabato 16 marzo ore 17,30 piscina comunale di Anzio

IL COMMENTO DEL COACH MIRARCHI

Affrontiamo una squadra che ha alcuni giocatori esperti e ha bisogno di fare punti. A maggior ragione dobbiamo farci trovare pronti per quella che sara’ una battaglia sportiva in quanto vogliamo prenderci questi tre punti.
Le prestazioni fatte nell’ultimo periodo ci devono dare la giusta consapevolezza che impegnandoci al massimo e giocando con attenzione possiamo farcela contro contro  qualsiasi avversario.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

Attendiamo l’Arechi Salerno di mister Pesci, nostro amico e nostro tecnico in A2 ed A1. Partita da affrontare a viso aperto cercando di imporre da subito il nostro gioco. Loro, come noi siamo affamati di punti,per obiettivi diversi ma, le due formazioni hanno bisogno della vittoria. Sono convinto delle grandi capacità tecniche e fisiche della squadra e della loro adeguata preparazione curata ogni giorno da Mister Mirarchi. Mi auguro di vedere una bella pallanuoto e quindi un bel gioco, se così sarà centreremo la terza vittoria consecutiva