Home Politica Il candidato a Sindaco Coppola: “Grazie a quota 100 a Nettuno si...

Il candidato a Sindaco Coppola: “Grazie a quota 100 a Nettuno si può assumere”

"Ho avuto il piacere di essere ospite del Sindaco di Anzio mercoledì sera al convegno organizzato dalla Lega e ho avuto modo di confrontarmi

483

“Ho avuto il piacere di essere ospite del Sindaco di Anzio mercoledì sera al convegno organizzato dalla Lega e ho avuto modo di confrontarmi con i delegati nazionali del partito di Governo anche sul futuro della città di Nettuno”. Lo scrive il candidato a Sindaco di Nettuno Sandro Coppola sulla sua pagina ufficiale.
“Grazie a Quota 100 – ha poi aggiunto – molti dipendenti del Comune hanno fatto richiesta di pensionamento ed entro la fine dell’anno circa 50 le persone che lasceranno il posto di lavoro. Grazie a questa iniziativa l’Amministrazione potrà assumere a costi ridotti per l’Ente dei giovani competenti in diversi settori offrendo sia posti di lavoro che servizi sempre più efficienti. Inoltre, di concerto con tutta la coalizione, stiamo valutando le esigenze specifiche del nostro Comune per poter accedere ai fondi Europei e incidere a livello strutturale sugli edifici pubblici. Intendiamo intervenire su beni di valore immenso come la Ex Divina provvidenza, per metterli a disposizione della società civile e delle Associazioni culturali di recente rimaste senza casa. Una volta reso sicuro l’immobile sarà cura del Comune restituire spazi adeguatamente rinnovati al Centro anziani, alle Associazioni del terzo settore e alle Associazioni culturali. Nel pieno rispetto delle normative di legge verrà fatto un bando e verranno sottoscritti accordi affinché non ci sia alcun dubbio sul corretto utilizzo e sull’assegnazione di spazi pubblici”.