Home Cultura e Spettacolo “Scendo al…Callaloo”, a giugno la IV edizione in memoria di Manuel Sanges

“Scendo al…Callaloo”, a giugno la IV edizione in memoria di Manuel Sanges

Manuel Sanges è un ragazzo semplice, di buoni sentimenti e con molti amici e infiniti conoscenti. E’ una persona nota sul nostro territorio per via della creazione

190

“Scendo al…Callaloo.” Quarta edizione – Giugno 2019
Una giornata dedicata al mondo di Manuel Sanges
Piazza del Mercato – Nettuno
Manuel Sanges è un ragazzo semplice, di buoni sentimenti e con molti amici e infiniti conoscenti. E’ una persona nota sul nostro territorio per via della creazione, a metà degli anni 90, di uno dei locali simbolo del Borgo Medioevale di Nettuno: Il Callaloo, insieme a Cristiano Castaldi, e poi proseguendo da solo, ha indicato la strada a molte persone su come essere imprenditore di se stesso e divertirsi allo stesso tempo. La sua passione per la Jamaica e per la musica reggae ha fatto si che il suo Callaloo diventasse un vero e proprio polo di aggregazione per tutti quelli che nel tempo hanno avuto a che fare con le Good Vibes caraibiche. Il Mondo di Manuel è composto anche da altre forme d’arte come la pittura, che ha sempre amato, e la fotografia.
Per questo motivo, invece di ricordare il loro amico fraterno con un semplice ma rispettabile memorial, i suoi amici più stretti hanno deciso di mettere in piedi, ogni anno e sotto casa sua, una giornata interamente dedicata a lui.
Piazza del Mercato, dalla prima edizione del Maggio 2016, è diventata il posto in cui lo “Scendo al Callaloo” prende vita.
In questa giornata piena di colori e di gioia e di musica si può rivivere in parte quello stile di vita che a Manuel piaceva. Dal pomeriggio ci saranno attività legate ai bambini, poi una scuola di danza si esibirà in uno spettacolo in stile moderno e poi si esibiranno sul palco alcune delle band a cui Manuel era più affezionato. Il programma dettagliato verrà presentato nel prossimo comunicato.