Home Politica Mancini contro il blocco dei Lavori pubblici a Nettuno: “Vanno realizzati”

Mancini contro il blocco dei Lavori pubblici a Nettuno: “Vanno realizzati”

475

“Ci risiamo, si stanno verificando le situazioni del passato, quando l’interesse di parte viene anteposto all’interesse dei cittadini”. Inizia così la presa di posizione di Daniele Mancini, ex vicesindaco di Nettuno e candidato a Sindaco con il Movimento civico Nettuno progetto comune, che in un video si schiera in maniera chiarissima contro il blocco dei lavori pubblici in programma a Nettuno. “Patto per Nettuno – aggiunge Mancini – un Movimento che appoggia Marchiafava ha chiesto al Commissario prefettizio e al Dirigente comunale di bloccare le opere pubbliche in corso di realizzazione e di non iniziare quelle già programmate. Parliamo del parcheggione, del Forte Sangallo, della Pista ciclabile, solo perché loro non sono stati capaci di realizzarle nella loro lunga vita politica. Davvero vogliamo fermare le opere a favore della città? Se è questo il cambiamento epocale che ci raccontano, se questo è il futuro che stanno immaginando per noi, è un futuro che abbiamo già visto. Le opere pubbliche in corso di realizzazione che servono ai cittadini non si possono e non si devono fermare non si devono sacrificare i cittadini per giochi e dinamiche politiche in vista delle prossime elezioni amministrative. Le opere pubbliche sono e restano una priorità per i cittadini e vanno portate avanti”.