Home Politica Vignarola, il Sindaco di Anzio Candido De Angelis “salva” la tenuta di...

Vignarola, il Sindaco di Anzio Candido De Angelis “salva” la tenuta di Anzio

Dopo mesi di polemiche, anche rigide tra opposizione e maggioranza di centrodestra ad Anzio, sul futuro della Vignarola il Sindaco Candido De Angelis,

354
L'assessore Gianluca Mazzi

Dopo mesi di polemiche, anche rigide tra opposizione e maggioranza di centrodestra ad Anzio, sul futuro della Vignarola il Sindaco Candido De Angelis, per voce dell’assessore Gianluca Mazzi ha preso degli impegni precisi e mantenuto la promessa fatta in campagna elettorale. E’ stato infatti annunciato nella giornata di ieri, dall’assessore Mazzi ai consiglieri che fanno parte della Commissione urbanistica, che l’amministrazione intende revocare la Delibera di Giunta n.110 del 18/11/2015 con cui si adottava il Piano per il Parco Puccini, quello che prevedeva la spalmatura delle costruzioni su tutta l’area, misura che avrebbe compromesso irreversibilmente la possibilità di annettere a Tor Caldara la riserva della Vignarola. Una notizia che è stata accolta con gioia da tutti, anche da chi fino a ieri aveva messo in dubbio che l’Amministrazione avrebbe rispettato l’impegno preso dal candidato Sindaco in campagna elettorale e che di fatto ‘salva’ laurea verde da speculazioni edilizie. “Sono lieto di annunciare – ha detto l’assessore Mazzi – che come sempre abbiamo fatto, diamo seguito con i fatti e alle promesse elettorali. Mi dispiace – ha detto ancora Mazzi – che l’opposizione in questi mesi abbia polemizzato duramente e speso tante parole critiche, nonostante l’impegno di candido De Angelis per la salvaguardia della zona fosse noto fin dal 2004”. E a testimoniarlo una lettera dell’allora Sindaco De Angelis alla Regione Lazio, con cui chiedeva di ampliare la Riserva naturale di Tor Caldara inserendo la Tenuta Puccini o Vignarola. Copia di questa lettera è stata consegnata a tutti i consiglieri comunali presenti.