Home Primo Piano A Nettuno la Supercup di Softball maschile e l’europeo U15 di baseball

A Nettuno la Supercup di Softball maschile e l’europeo U15 di baseball

La men's European softball supercup è in programma dal 27 al 31 agosto, mentre l'europeo under15 si terrà dal 16 al 20 luglio. "Occasione anche turistica"

223

Si terranno a Nettuno nei mesi di luglio e agosto due importanti eventi sportivi organizzati da AcademInsieme e Academy of Nettuno Baseball. Si tratta dell’europeo under15 di baseball che volerà anche un posto nei prossimi mondiali di categoria, e la men’s European Softball Supercup che porterà a Nettuno ben 25 squadra internazionali “Parliamo di 500 tra detti ai lavori e atleti più un indotto di circa 3000- 5000 persone al giorno che arriveranno a Nettuno – spiega Franco Cecconi dell’AcademInsieme – è uno sport che ha un grande seguito nel mondo e sarà un’occasione anche per le strutture ricettive del territorio e per la ristorazione”. La manifestazione è in programma dal 27 al 31 agosto e sarà articolata su 5 campi da baseball tra cui, presumibilmente, quello di Sandalo, un impianto sportivo di calcio per cui l’AcademInsieme ha presentato richiesta di concessione, richiesta che verrà valutata martedì dal comune. “Nelle nostre intenzioni – spiega Guido Cecconi di AcademInsieme – è creare lì un campo di softball maschile, una disciplina in grande sviluppo nel mondo con molti paesi che lo giocano a livello professionistico e che può rappresentare anche un volano turistico per la città perché è seguito da tantissimi appassionati fuori dall’Italia”.

L’europeo under15, invece, e si terrà dal 16 al 20 luglio prossimi e a guidare la nazionale ci sarà il manager Roberto De Franceschi che è anche presidente dell’Academy of Nettuno.  “Siamo orgogliosi di poter organizzare queste due manifestazioni – dichiara Roberto De Franceschi – è una missione entusiasmante, ma difficilissima. Come Academy ci metteremo tutto il cuore e tutta l’anima. L’europeo under15 è una manifestazione che mi sta a cuore essendo il manager della nazionale. I ragazzi sono molto preparati, abbiamo lavorato tanto in quest’anno facendo oltre 50 partite e arriveremo all’europeo belli carichi. Sarei felicissimo sei i ragazzi potranno giocare in uno Steno Borghese pieno”.

A sostegno degli eventi anche la ProLoco Forte Sangallo che darà il suo contributo soprattutto come raccordo tra l’organizzazione e le realtà economiche del territorio per far sì che Nettuno non perda quest’occasione anche sotto il profilo turistico. Per questo, infatti, sono stati anche preparati due filmati che saranno divulgati sui social e inviate agli ospiti in cui si illustra i luoghi culturali, i luoghi storici, le tradizioni e l’enogastronomia nettunese. “Sostenere il luogo è la nostra vocazione, nasciamo per questo – ha detto il presidente Lomartire – il baseball è Nettuno e Nettuno è il baseball e non potevamo non affiancare queste iniziative. E’ importante portare a Nettuno eventi di caratura mondiale Tutto questo deve servire a rilanciare il nostro territorio”.

A margine della conferenza spazio anche per la presentazione di una importante iniziativa di carattere sportivo sociale. Se verrà assegnato all’Academy, infatti, il campo di Sandalo sarà dedicato, oltre che al softball maschile, anche al “A-Ball” una nuova disciplina ideata proprio dagli organizzatori che punta a far giocare a baseball ragazzi affetti da autismo e sindrome di down, progetto già appoggiato dalle onlus nettunesi Nati2Vole e il Senso della Vita e che piace alla federazione e all’estero.